News / L'avvistamento

Danza di delfini nel mare di Punta Campanella

Salti e piroette intorno a una barca con sub a bordo: nelle acque della Riserva Marina, il primo maggio va in scena lo spettacolo
di Mariarosaria Vela
3 maggio 2014

Un grosso banco di delfini è stato avvistato lo scorso primo maggio nelle acque del Parco Marino, al largo del promontorio di Punta Campanella, estrema propaggine della penisola sorrentina (che gli antichi coloni greci consacrarono alla dea Atena). I delfini, più di 20 e tutti molti grandi, nuotavano in coppia. Hanno seguito e “circondato” un’imbarcazione su cui c’erano diversi sub che rientravano da un’immersione nello specchio d’acqua compreso tra i Comuni di Massa Lubrense e Positano, a non molta distanza dalla bellissima Baia di Jeranto. Salti, piroette, passaggi sotto la barca per oltre 15 minuti sotto lo sguardo meravigliato ed estasiato degli osservatori. Poi, i simpatici mammiferi marini, hanno proseguito il loro viaggio verso Capri e il Golfo di Napoli.

Le piroette dei delfini nelle acque di Punta CampanellaPunta Campanella vista dal marePunta CampanellaIl promontorio di Punta CampanellaLa danza dei delfini