News / Una casa particolare

Quattro cicogne su traliccio Enel del Vallo di Diano

Sono nate nella scorsa primavera ed ora sono quasi pronte a lasciare il nido in compagnia di "mamma e papà". Circa 60 gli esemplari che dal 1996 ad oggi hanno spiccato il volo dal sostegno di Sala Consilina, nel Salernitano
di Rosanna Nastro
16 luglio 2015

Sono quattro le cicogne bianche nate quest’anno sul traliccio Enel di Sala Consilina. Gli esemplari sono nati in primavera ed in questi giorni si stanno “allenando” a volare per essere pronte a lasciare il nido in compagnia di “mamma e papà”. Secondo i dati raccolti dai volontari dell’associazione di tutela ambientale ATAPS di Sala Consilina (che operano una costante azione di monitoraggio in collaborazione con i tecnici dell’azienda) sono circa una sessantina gli esemplari che hanno spiccato il volo dal traliccio Enel dal 1996 ad oggi. Quello scelto per nidificare non è un traliccio qualunque: sin dal primo avvistamento, nel 1996, Enel ha adottato una serie di misure per tutelare la coppia di cicogne e i loro piccoli, effettuando una vera e propria “operazione sicurezza” sul sostegno che ha visto, tra l’altro, l’isolamento dei conduttori più vicini al nido.