Re Panettone raddoppia: week end a Napoli con gli artigiani del gusto

13 novembre, 2015 alle 16:30
230

Re Panettone® raddoppia. L’unica grande vera manifestazione dedicata al tradizionale lievitato delle feste arriva per la prima volta al Sud. Sabato 14 e domenica 15 novembre, il Salone degli Specchi del Grand Hotel Parker’s di Napoli ospita la prima edizione partenopea del celebre ed atteso evento dedicato al panettone artigianale d’eccellenza, ideato per la prima volta Milano nel 2008.

La kermesse porta nella capitale del Sud i grandi nomi della pasticceria nazionale, rinomati lievitisti e autentici artigiani del gusto tra i quali la grande Anna Chiavazzo, chef di pasticceria, chocolatier e specialista in lievitati naturali da forno, nonché membro dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino. Ciascuno tra i big (per conoscere l’elenco completo, basta cliccare qui) presenterà le proprie produzioni, dal classico panettone milanese alle più originali varianti. Il pubblico avrà così la possibilità di assaggiare e acquistare i panettoni direttamente in sede ad un unico prezzo: 24 euro al kg. Tutti i panettoni presentati sono rigorosamente artigianali, realizzati senza ingredienti che ne prolunghino artificialmente la vita (i conservanti e i mono- e digliceridi utilizzati dall’industria), né semilavorati che ne facilitino la produzione artigianale, omogeneizzandone i sapori (lieviti disidratati e mix). L’obiettivo di Re Panettone è da sempre esaltare la naturalità, la qualità, la freschezza dei prodotti da una parte e la capacità tecnica e l’originalità creativa dell’artigiano dall’altra. Per questo i pasticcieri partecipanti sono selezionati dopo un’attenta valutazione e firmano una dichiarazione nella quale s’impegnano a non fare uso di questo tipo d’ingredienti.

Re Panettone Napoli nasce dall’incontro tra Stanislao Porzio ideatore di Re Panettone e Donatella Bernabò Silorata, giornalista e autrice del libro “I Panettoni del Sole”, e precede la due giorni milanese del 28 e 29 novembre. Per la prima volta dunque la manifestazione viene organizzata anche al Sud e in Campania perché è il territorio che negli ultimi anni si è particolarmente distinto nella produzione di lievitati di alta qualità.

La due giorni partenopea prevede momenti di degustazione, incontri con i pasticcieri, approfondimenti tematici e laboratori sensoriali. Accanto all’esposizione dei lievitati, il wine bar a cura dell’Associazione Italiana Sommelier Delegazione di Napoli propone i migliori vini nazionali dolci, passiti e spumanti, in abbinamento ai panettoni.

Domenica 15, la Sala Ferdinando del Grand Hotel Parker’s, ospita tre incontri di approfondimento: alle 15.30 “Achille Zoia, il maestro dei maestri”, presenta Stanislao Porzio, organizzatore di Re Panettone; alle 16.30 “Sal De Riso e Alfonso Pepe, i best seller campani”, presenta Luciano Pignataro, Il Mattino; alle 17.30 “Mauro Morandin, figlio d’arte”, presenta Donatella Bernabò Silorata, giornalista.

[charme-gallery]Re Panettone® NAPOLI, prima edizione – sabato 14 e domenica 15 novembre
Grand Hotel Parker’s, C.so Vittorio Emanuele, 135 Napoli.

· Orari: sabato 14 novembre: dalle 11 alle 21.00; domenica 15 novembre dalle 11 alle 19.00.

· Ingresso libero

· Laboratori sensoriali e degustazioni guidate nella giornata di domenica 15 novembre: partecipazione gratuita previa prenotazione in loco al desk delle hostess

· Per acquistare i panettoni durante l’evento: i panettoni possono essere acquistati con la moneta di Re panettone che è il Pan-euro (1 Pan-euro equivale a 6 euro) acquistabile alle casse della manifestazione.

· La degustazione vini è gratuita previo acquisto di un calice al costo di 1 Pan-Euro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here