Castagne e tartufo re e regina di Bagnoli Irpino

1 ottobre, 2014 alle 17:21
110
Castagne e tartufo

Esaltare le tipicità dell’alta Irpinia. Questo il motivo per il quale nacque e continua a riproporsi a distanza di decenni, la sagra di Bagnoli Irpino. Un evento che si svolge in contemporanea, e da un po’ di tempo anche, con la  Mostra Mercato del tartufo, un momento unico per gli appassionati del prodotto. La storia narra che Bagnoli Irpino sia stato fondato intorno all’anno Mille come avamposto di rilevanza strategica nella Valle del Calore grazie alle poderose mura messe a protezione di un magnifico Castello. Storia a parte, torniamo ora ai giorni nostri.

E concentriamoci sull’evento in programma da venerdì 24 a domenica 26 ottobre. Tanti gli stand che gli ospiti troveranno ad accoglierli. Tutti con un unico obiettivo. Mettere in mostra i prodotti del territorio bagnolese; dai saporitissimi funghi porcini ai tanti e variegati prodotti caseari. E i palati più esigenti troveranno succulente castagne servite in tutti loro “impieghi” in cucina insieme con il mitico tartufo bagnolese messo lì ad aromatizzare piatti diversi. Sempre crescente il successo della manifestazione che nella tre giorni di kermesse ha fatto registrare, in passato, fino a 200.000 presenze. Questo fa sicuramente capire come qualità e quantità non manchino da queste parti. Insomma: vale la pena segnarsi data e sagra in agenda. E che siate tra i protagonisti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here