A Paupisi la Sagra del Cecatiello

27 agosto, 2015 alle 12:58
43
sagra cecatielli

42esima edizione!! Un gran successo da sempre quindi. E quest’anno, come sempre, si propone di rinnovare l’interessante itinerario enogastronomico che si snoda tra gli scorci suggestivi di questo grazioso borgo alle falde del Taburno.

L’obiettivo della manifestazione, è di far rivivere i sapori e le tradizioni di un tempo trasformando per tre giorni il centro storico di Paupisi in un autentico ristorante all’aperto.

Rinomato per la dovizia del suo menù, per la scelta dei prodotti freschi cucinati al momento e a vista, per l’ottimo olio extravergine di oliva utilizzato nelle cucine e l’abbondanza dei vini Aglianico e Falanghina delle terre Paupisane, si propone al visitatore ogni anno migliorato sotto ogni punto di vista.

La manifestazione di questo fine agosto, si svilupperà oltre che nei due stand tradizionali dislocati nella parte alta del paese, in un ulteriore stand nella nuova e accogliente piazza antistante la Chiesa Parrocchiale. In tutto, quasi 2.000 posti a sedere!!

Ma veniamo ora ai veri protagonisti della kermesse, i cecatielli. E’ una tipica pasta lavorata a mano generalmente condita con ragù di carni scelte e di produzione locale.

Nella preparazione di questo speciale formato di pasta, la cultura popolare ha combinato le risorse locali in una formula semplice: grano duro maturato al sole, acqua pura di fonte e capacità di scegliere il momento climatico più adatto per stendere le sfoglie ed asciugare il cecatiello all’aperto.

Un programma ricco di eventi e degustazioni per tutti i tre giorni della Sagra, come anche un’ottima occasione di visitare e di conoscere una terra ricca di storia e di tradizioni. Paupisi, rientra nel territorio del Parco Regionale Taburno-Camposauro, che oltre a vantare aree boschive rigogliose si distingue per la sua economia agricola basata principalmente sul settore vitivinicolo ed oleario.

Caratterizzata da una felice condizione climatica e da terreni particolarmente vocati, questa zona è stata riconosciuta a Denominazione di Origine Controllata (D.O.C.) per i vini Aglianico del Taburno e Sannio.

Come raggiungere Paupisi:

Da Roma uscita Caianello

Proseguire in direzione Benevento per circa 50 Km e prendere l’uscita Paupisi, procedendo verso il paese con l’ausilio delle innumerevoli indicazioni stradali

Da Napoli uscita Caserta Sud

Proseguire in direzione Telese Terme per circa 50 Km e dopo aver attraversato Valle di Maddaloni, percorrere l’intera tratta della strada provinciale Fondo Valle Isclero e uscire in direzione di Benevento. Procedere per altri 15 km e uscire a Paupisi, procedendo come sopra.

Da Bari uscita Benevento

Proseguire in direzione Caianello per circa 20 Km e prendere l’uscita Ponte Torrecuso e procedere in direzione Paupisi seguendo le indicazioni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here