News / Sapori / Gusto fuori porta

San Giuseppe Vesuviano ospita la Sagra della Zeppola

Venerdì 6 e sabato 7 marzo al via la 13esima edizione della sagra di uno dei famosi dolci napoletani tra artisti da strada, cantanti e zeppole piene di crema
di Sergio Gradogna
3 marzo 2015

Piazza Elena d’Aosta la location del comune vesuviano nella quale da venerdì 6 avrà inizio ufficialmente la kermesse dedicata ad uno dei dolci napoletani più tipici e conosciuti. Pare, come tanti altri manicaretti zuccherosi, che anche le zeppole siano state create in un convento, e pare sia il Convento di San Gregorio Armeno il luogo dove per la prima volta vide l’olio da frittura questo mitica bomba di bontà. Altri, invece, ne attribuiscono la maternità alle monache della Croce di Lucca  o dello Splendore, ecclesiali sempre partenopee ovviamente.

Ma dal passato, ritorniamo ai giorni nostri e vediamo cosa offre la Fiera. Diciotto le pasticcerie presenti con i loro prodotti. Ampia scelta quindi tra quali e quante zeppole assaggiare. L’importante è che abbiano tutte lo zucchero a velo sopra e l’amarena a mo’ di gioiello della corona. Passiamo ora al programma in dettaglio. Venerdì 6 marzo dalle ore 10:00. Animazione, artisti di strada e giocolieri dalle 11:00 sino alle 13:00, mentre dalle 17:00 in poi, grande divertimento con il circo di strada. La prima serata propone alle 19:00 del cabaret con Alessandro Bolide, direttamente da Made in Sud. Un omaggio canoro a Pino Daniele sarà poi dedicato dai Lazzari Felice a fine show.

Sabato 7 marzo stessi orari e stesso programma del giorno precedente. Ma attenzione però al finale con il botto!! A partire dalle 19:30 per gli amanti della bella e buona musica, superospite in concerto  Gigi Finizio.