News / Musica

Un concerto per celebrare il genio di Gluck

Nel terzo centenario della nascita del compositore tedesco, giovedì 6 marzo, la Chiesa Luterana di Torre Annunziata ricorda il genio riformatore del grande operista con l’esibizione del trio “Bottesini” e del soprano Rosalba Eroico. In programma musiche di Durante, Caldara, Paisiello, Mozart e Beethoven
di Lello Scarpato
24 febbraio 2014

Un concerto per celebrare il genio del compositore tedesco Christoph Willibald Gluck, di cui quest’anno ricorre il terzo centenario della nascita (Erasbach, 2 luglio 1714 – Vienna, 15 novembre 1787). Si terrà giovedì, 6 marzo, alle ore 19, nella Chiesa Luterana di Torre Annunziata, in provincia di Napoli. Sul palco i musicisti del trio “Bottesini” e il soprano Rosalba Eroico che si esibiranno con un programma di musiche di Gluck, ma anche di Durante, Caldara, Paisiello, Mozart e Beethoven. La consulenza artistica è del professor Antonio Tommaso Cirillo.
Gluck è considerato dalla critica come uno dei maggiori protagonisti del cosiddetto “Classicismo viennese”. Grazie a capolavori come Orfeo ed Euridice (1762) ed Alceste (1767) seppe rivoluzionare l’opera seria, cercando un sostanziale equilibrio tra musica e canto. Le sue riforme influenzarono profondamente il “cammino” di compositori come Mozart, Berlioz, Antonio Salieri, Cherubini e Wagner.

Concerto celebrativo di Christoph Willibald Gluck
Trio “Bottesini” – Rosalba Eroico soprano
Giovedì, 6 marzo 2014, ore 19
Chiesa Luterana, via Carminiello 5, Torre Annunziata (Napoli)
tel. +39.081.861.2627