Una “città per cantare” al Belvedere di San Leucio  

22 luglio, 2014 alle 18:00
293
noemi-

Musica d’autore a Belvedere di San Leucio, frazione del comune di Caserta. Dal 24 al 30 luglio nello splendido scenario di Terra di Lavoro, dichiarato patrimonio mondiale dell’Unesco, è in programma il 15esimo Leuciana Summer Festival, che quest’anno ospita numerosi big del pop e della musica contemporanea. Aprirà la rassegna il pianista Giovanni Allevi. A seguire Luca Carboni (25 luglio), Enrico Ruggeri (26), Noemi (27), Ron (28), Samuele Bersani (29) e in chiusura il 30 gli Avion Travel.
La proposta artistica mira a fare di San Leucio una vera e propria “città per cantare” con una installazione artistica che punta a valorizzare lo scenario architettonico e a riscattare un territorio che troppo spesso sale agli onori solo per la cronaca legata a fatti di criminalità o per le vicende della Terra dei Fuochi.
“Quest’anno il Festival si propone di incrementare la presenza del pubblico al Belvedere di San Leucio”, ha spiegato il sindaco di Caserta Pio Del Gaudio. Con in più la novità della “Summer School”, affidata al maestro Jan Dobrzelewski: trenta giovani violinisti, provenienti dalla Campania e da tutta Italia, avranno il privilegio di partecipare (su audizione curata direttamente dal Maestro) ad un ciclo di cinque lezioni quotidiane, al termine delle quali Dobrzelewski premierà i tre allievi più meritevoli, coinvolgendoli in un originale contest che lo vedrà anche protagonista.
Tutto gratuitamente. Come gratuiti saranno i concerti che ogni sera, alle 21, trasformeranno il Cortile dei Serici in una sorprendente cassa armonica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here