Nelle acque di Napoli le vecchie signore a vela sfidano le onde

5 giugno, 2013 alle 18:21
67

Vento in poppa e prue pronte a solcare le onde. Dopo i bolidi dell’America’s Cup tocca alle signore del mare sfilare nelle acque di Napoli, mettendo in mostra la suggestione e il fascino di livree per nulla scalfite dal passare del tempo. E’ già tutto pronto nelle acque del porticciolo di Santa Lucia per la decima edizione di “Le Vele d’Epoca”, il tradizionale appuntamento con la storia della vela all’ombra del Vesuvio organizzato dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia con l’Ufficio Sport Velico dello Stato Maggiore della Marina Militare Italiana. Sarà qui, infatti, che dal 26 al 30 giugno, si raduneranno imbarcazioni in legno e storici yacht realizzati secondo gli antichi progetti di costruzione: veri e propri monumenti del mare che ancora oggi suscitano grande interesse ed emozione nel pubblico degli appassionati.[charme-gallery]

L’edizione 2013 della kermesse velica partenopea entra, quest’anno, per la prima volta nel Panerai Classic Yachts Challenge, il principale circuito internazionale di regate riservate alle barche a vela d’epoca e classiche. Un riconoscimento importante per la città di Virgilio. Che esordisce, così, nel calendario internazionale del Panerai Challenge: degno riconoscimento dell’importanza sempre crescente che l’evento napoletano ha assunto nel panorama della vela classica. Ed un fatto che corona il connubio tra il prestigioso Reale Yacht Club Canottieri Savoia e il marchio di alta orologeria Officine Panerai, da nove anni promotore del circuito di regate in virtù dello storico legame con il mondo del mare. Dal 26 al 30 giugno, dunque, tutti a Napoli, affacciati sul Golfo più famoso del mondo. Pronti a salutare la sfilata delle signore del mare per una cinque giorni ricca di sport e tradizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here