Vini del Sannio protagonisti al “Vinitaly”

4 aprile, 2013 alle 16:30
530

Calici del Sannio protagonisti al “Vinitaly”. Trentatre le aziende beneventane che parteciperanno alla quarantasettesima edizione della kermesse del vino, in programma a Verona dal 7 al 10 aprile prossimi. Ad annunciarlo, il presidente della Camera di Commercio di Benevento, Gennarino Masiello, alla vigilia della trasferta nella città di Romeo e Giulietta. Trasferta che si concretizza grazie all’impegno messo in campo dall’ente camerale attraverso l’azienda speciale Valisannio. “Il Vinitaly – spiega Masiello – è un appuntamento strategico per il nostro Paese. Il vino ha un suo ruolo importante non solo per l’economia dell’Italia e per l’export, ma anche nella qualità che esprime. Ci auguriamo che il Sannio possa giocare sempre piu’ un ruolo centrale di crescita considerato i numeri e la qualità che esprime”.[charme-gallery] Non a caso a Verona il Sannio sarà protagonista fin dalle prime battute con un talk show incentrato sul tema “Focus Export: le competenze di strategic market agility per massimizzare le performance del settore agroalimentare” che si terrà nella giornata inaugurale del Vinitaly. “Quest’anno, poi – aggiunge il presidente Masiello – sarà allestito anche un presidio di un ‘Sannio wine Trainer’ per attività divulgative ed informative, assistenza agli espositori ed ai visitatori”. Le aziende sannite che parteciperanno alla kermesse di Verona sono le seguenti: Cantine Tora (Torrecuso); Taburni Domus (Torrecuso); Fontanavecchia (Torrecuso); Corte Normanna (Guardia Sanframondi); Azienda Votino srl (Bonea); Cantina di Solopaca (Solopaca); Fattoria la Rivolta(Torrecuso); Azienda Agricola La Dormiente(Torrecuso); Azienda Agricola Biologica Nifo Sarrapochiello (Ponte); Aia dei Colombi (Guardia Sanframondi); Serra degli Ilici di Michele Sauchella (Vitulano),; Azienda agricola Il Poggio di Carmine Fusco (Torrecuso); Ocone (Ponte), Terra di Briganti (Casalduni); Azienda Agricola Torre Varano (Torrecuso); Wartalia (Guardia Sanframondi); Masseria Frattasi (Montesarchio); Vigne Sannite (Castelvenere); La Guardiense  (Guardia Sanframondi); Vinicola del Sannio (Castelvenere); Torre dei Chiusi di Domenico Pulcino (Torrecuso); La Masseria di Maria (Cautano); Cantine Fontana delle Selve srl (Castelvenere); I Pentri (Castelvenere); Capolino Perlingieri (Castelvenere); Mustilli (Sant’Agata de’ Goti); Cantina Fosso degli Angeli (Casalduni); Azienda Agricola Terre d’Aglianico (Torrecuso); Torre del Pagus (Paupisi); Azienda Agricola Terre Stregate (Guardia Sanframondi); Azienda Agricola Fontana Reale di Corbo Rino (Benevento);La Vinicola del Titerno snc (Faicchio); Cantine Iannella 1920 (Torrecuso).[charme-gallery]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here