A Napoli il top dei vini italiani

23 ottobre, 2014 alle 12:08
283
vini-ditalia-2015-napoli

Vino d’autore e piatti doc: un’accoppiata da brividi. Un viaggio tra bollicine, bianchi, rossi, rosati e vini dolci per un percorso unico, che passa anche attraverso la degustazione di “cibo d’eccellenza” made in Campania. E’ quanto messo in cantiere dal Gambero Rosso per la giornata tutta napoletana in programma il prossimo 26 ottobre, a partire dalle ore 19, nell’elegante “Ristorante della Piscina” negli spazi della Mostra d’Oltremare di Napoli. Un appuntamento assolutamente da non perdere per buongustai e appassionati della buona tavola. A dir poco lunga, infatti, la selezione di etichette e di vitigni che sarà presentata agli ospiti, appassionati o intenditori che essi siano: un’autentica “scorpacciata” di aromi bianchi, rossi e rosati per gli amanti del nettare degli dei.

Ma anche uno straripante percorso degustativo che vedrà tanti protagonisti alternarsi ai fornelli. I primi, tra quanti si cimenteranno nella preparazione dei piatti, saranno gli chef di “Città del gusto” del Gambero Rosso, che guideranno gli  ospiti in un “gran tour” caratterizzato dalla presentazione di straordinarie prelibatezze culinarie dedicate agli appassionati gourmet. A questi seguiranno i Maestri Panificatori, sempre della Città del Gusto, che con i loro prelibati pani e focacce, prodotti con farina di grano 00, allieteranno il palato degli ospiti. All’appello risponderà “presente” anche la cooperativa agricola “La Pacchiana” di Montecalvo Irpino (Avellino), con il suo straordinario pane di grano duro, prodotto in due forni a legna così come la storia (e la tradizione irpina) vuole.

Nella galleria dei migliori “allertati” per la serata del 26, non poteva certo mancare Leopoldo, noto panificatore napoletano doc con i suoi famosi taralli “sugna e pepe” ed il suo street food di qualità, oramai simbolo di Napoli, capace di esprimere, con i suoi capolavori gastronomici, una forte e radicata identità territoriale. Insomma una realtà ed un brand sinonimi di bontà ed eccellenza rigorosamente partenopea. Oltre alle squisitezze da farina, ci saranno anche tutte le perle derivate dal latte a sedurre il palato del pubblico della Mostra. Protagonista per i prodotti caseari sarà “Sogni di latte”, azienda napoletana che con una selezione di gioie bianche, la cui produzione varia da formaggi agli yogurt, sino ai gelati e persino alla birra, ha un “sogno”: far scoprire o riscoprire alla propria clientela il gusto autentico dei formaggi, non solo quelli comuni ma soprattutto quelli che nutrono l’anima e gli occhi, in grado di emozionare e perché no, anche divertire.

E per gli amanti dei dolci, sono due le presenze previste negli spazi del polo fieristico di Fuorigrotta. Quella del maestro Giuseppe Manilia, titolare de L’orchidea” di Montesano Scalo (Salerno), premiato con il massimo riconoscimento delle “Tre Torte” sulla Guida Pasticceri e Pasticcerie del Gambero Rosso 2014. E quella di Dolcezze di Mignon Eccellenze napoletane, artista del gusto made in Partenope. Per quanto riguarda Manila, lo chef dei dolci del Vallo di Diano sarà presente a Napoli con una lunga selezione di pasticceria per gli amanti del genere. Siate dunque pronti a gustare i suoi mignon monoporzione o i saporiti macaron griffati “L’Orchidea”. Subito dopo toccherà a Dolcezze di Mignon, altra star d’eccezione che con le sue squisite sfogliatelle ricce e frolle o le sue mini pastiere promette di fare faville, dando l’ultimo tocco al gusto napoletano del Restaurant della Piscina.

L’esclusività della serata nel suo complesso è garantita dalle suggestioni musicali e dal suono inconfondibile del Dj set Lunare Project, e dallo special guest alla consolle Roberto Barone, direttore artistico di Radio Yacht.

Ristorante della Piscina – Mostra d’oltremare

Ingresso pedonale: Viale Kennedy, 54 – Napoli
Ingresso auto: Via Terracina (di fronte Ospedale San Paolo)
Costo: € 35,00 intero – € 30,00 ridotto

Info e prenotazioni: +39.081.3119800 – 338.1691727
eventi.na@cittadelgusto.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here