Porte aperte a Palazzo Zevallos e Banco di Napoli

2 ottobre, 2015 alle 13:04
286
Napoli_Palazzo_Zevallos_Colonna_di_Stigliano2

Invito a Palazzo, sabato 3 ottobre dalle 10 alle 19: si aprono le porte, con ingresso e visite guidate gratuite, dei più bei palazzi delle banche italiane e delle loro collezioni d’arte. A Napoli, grazie all’iniziativa promossa dall’Associazione Bancaria Italiana, si potrà visitare Palazzo Zevallos Stigliano(via Toledo 185) di Intesa Sanpaolo. Al palazzo seicentesco con il grande cortile interno, trasformato in salone del pubblico, si accede attraverso il sontuoso portale sormontato dallo stemma della famiglia Colonna principi di Stigliano. Qui sarà possibile ammirare l’estremo capolavoro della stagione artistica di Caravaggio: il Martirio di sant’Orsola, ultima opera dipinta da Michelangelo Merisi nel 1610, poche settimane prima della sua drammatica e solitaria morte.

Le sale della collezione d’arte permanente di Palazzo Zevallos ospitano oltre 120 opere di stile napoletano e meridionale come  quelle di Artemisia Gentileschi, Luca Giordano, Francesco Solimena, sino a  Anton Sminck Pitloo, Vincenzo Gemito ed altri ancora. Arte che va dai primi del Seicento ai primi anni del Novecento. Oltre a Palazzo Zevallos Stigliano, a Napoli sarà aperta anche la sede di via Toledo del Banco di Napoli (via Toledo 177), edificio, costruito tra il 1936 e il 1939 da Marcello Piacentini. Lo stile del palazzo riconduce al classicismo romano e rinascimentale, rivisitato in chiave moderna. L’interno è incentrato intorno ad un grande salone a tripla altezza chiuso da un lucernario che illumina l’intero ambiente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here