Sagre / Gusto fuori porta

Torrone e croccantino da record a San Marco dei Cavoti

Morbido o bello croccolante che sia la Festa del Torrone e del Croccantino 2015 nel borgo sannita avrà il suo dolce da guinness dei primati. Start 5 dicembre
di Sergio Gradogna
1 dicembre 2015

Tanto da fare ma tanto soprattutto da mangiare per chi è amante fedele del torrone. Due i fine settimana dedicati al dolce miele e nocciole, in programma nella terra delle streghe. A San Marco dei Cavoti, per esser precisi. Si parte nel primo fine settimana di dicembre, dal 5 all’8,  in corrispondenza della festività dell’Immacolata quindi, e poi in quello successivo del 12 e 13 dicembre. E proprio martedì 8, è in programma il momento più atteso dai fans del torrone. C’è la preparazione di un megacroccantino da guinness dei primati!! Per questo, la centrale Piazza Risorgimento del comune sannita sarà attraversata da un interminabile fiume di nocciole, mandorle, miele e cioccolato fondente, pronto (in dimensioni da record) per il goloso assalto degli ospiti presenti al torroncino più lungo che abbiano mai visto.. e mangiato!!

Nel secondo fine settimana della kermesse dolciaria (il 12 e 13 dicembre), tutti potranno partecipare a eventi culturali, musicali, e momenti di degustazione a base di tanta sana e buona cucina locale, non dimenticando tutto lo shopping possibile e immaginabile negli stand dei croccantini e delle prelibatezze artigianali prodotte nella Valle del fiume Fortore. Oggi sono nove le case produttrici del torrone sammarchese, nove laboratori che, fra la tradizione del torrone Baci e del Croccantino e l’innovazione delle sue varianti, continuano a riscuotere conferme e successi in Italia ma anche all’estero.

La pagina social dell’evento è al link www.facebook.com/lafestadeltorrone/?fref=ts

La pagina web delle’evento è al link www.lafestadeltorrone.it/