Cucina nobile napoletana, si riparte da San Francisco

20 ottobre, 2013 alle 11:01
378

C’è il sapore di Napoli nei piatti dei “Maestri Monzù”. I sapori e i saperi della bella Partenope. Quella che da secoli ammalia e seduce anche i palati più fini in ogni angolo del pianeta. Grazie all’impegno dell’Accademia Maestri Monzù che promuove la valorizzazione della conoscenza dell’antica arte culinaria “made in Naples”, la nobile stirpe dei cuochi che ha caratterizzato la cucina aristocratica napoletana del Settecento si appresta a conquistare le luci della ribalta internazionale.

Domani, 21 ottobre, i “Maestri Monzù” saranno, infatti, protagonisti a San Francisco, negli Usa, nell’ambito dell’iniziativa “Culinary Tours” che intende promuovere la nobile cucina partenopea in tutto il mondo. Gli chef aristocratici si esibiranno con le loro pietanze d’autore in occasione del “Concerto delle due Baie” (quelle di Napoli e di San Francisco) che vedrà protagonisti l’orchestra del Teatro San Carlo e il coro della San Francisco Opera.

La tappa del “Culinary Tours” prevede due appuntamenti: un incontro in cui si parlerà della storia, delle tradizioni e delle ricette legate all’arte dei “Maestri Monzù” e una cena di gala dove sarà possibile degustare i piatti che caratterizzano, fin dal XVIII secolo, la tradizione culinaria napoletana.[charme-gallery]

Il primo incontro è in programma mercoledì 23 ottobre alle 18.30 negli spazi dell’Istituto Italiano di Cultura e vedrà il marchese Franco Santasilia di Torpino, rettore onorario dell’Accademia e massimo esperto in materia, confrontarsi con Carol Field, premiato autore americano di libri sul cibo italiano, e con Dariell Corti, amministratore delegato di Corti Bros.

La cena di Gala che concluderà la tappa americana, si svolgerà, invece, giovedì 24 ottobre alle 19.30 nei locali dell’Italian Athletic Club. In questa sede toccherà allo chef Mario Loina, allievo prediletto dell’ultimo dei monzù Gerardo Modugno (che per oltre quarant’anni ha svolto attività in palazzi nobiliari e circoli prestigiosi di Napoli e oggi rettore dell’Accademia Maesti Monzù), preparare un sontuoso menù coadiuvato dallo chef Nicola Miele in onore del sindaco di Napoli Luigi De Magistris e degli artisti del Teatro San Carlo e della San Francisco Opera.

L’interesse suscitato dal “Culinary Tours” di San Francisco, primo nel suo genere sulla West Coast, ha convinto alcuni famosi ristoranti italiani ad organizzare, per l’occasione, cene in cui saranno ospiti d’onore proprio i “Maestri Monzù”. La tappa americana, che nasce sotto il patrocinio del Console Generale d’Italia, Mario Battocchi, e dell’Istituto di Cultura italiana di San Francisco è stata fortemente voluta da Giuseppe Gargiulo e Marco Modugno, membri dell’Accademia, e realizzata grazie al fondamentale apporto del giornalista Paolo Pontoniere e della presidente di Campania Felix Amelia Antonucci.

www.maestrimonzu.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here