Il piatto dei cornuti. Spaghetti al burro. Ecco perché e la sua ricetta

21 settembre, 2016 alle 10:24
1155
spaghetti al burro e formaggio pasta dei cornuti

E se tua moglie non ha tempo per cucinarti un piatto che non comporti un impegno superiore ai 30 minuti ai fornelli, significava che era in altro affaccendata e non tutta dedita alle cose di casa e alla cura, tra le tante, del gusto del marito a tavola. Presto spiegato quindi perché, seguendo questo ragionamento, colui al quale fosse servito dalla propria moglie questo piatto così semplice e veloce da preparare, gli fosse dedicata l’onoreficenza di cornuto. Riportiamo la ricetta di questi spaghetti così come piacciono a noi, con burro, formaggio e pepe ma con l’aggiunta di una piccola chicca personale, pur essendo sicuri che tutti, ma proprio tutti, siano capacissimi già da soli di prepararla.

Ingredienti per due persone: gr 200 spaghetti (pasta di Gragnano se possibile), gr 75 burro, 4 cucchiai pieni di  grana padano grattugiato, due cucchiai di pecorino grattugiato, pepe nero in grani da macinare, due foglioline di mentuccia

Preparazione.

In un tegame bello largo far sciogliere il burro a fuoco basso. Riversare nel tegame a fuoc acceso e basso,  gli spaghetti cotti al dente in acqua poco salata. Aggiungervi quindi anche entrambi i formaggi grattugiati e un po’ d’acqua di cottura, quella necessaria per ottenere una sughetto cremoso. Spegnere e prima di impiattare aggiungere anche il pepe nero macinato in grani nella quantità gradita, e nel piatto poi primeggerà una fogliolina di mentuccia