La mozzarella che ha conquistato il Sol Levante

Gusto e genuinità Ponte a Mare con latte di bufala. Trecce, bocconcini, mozzarelle, provola e ricotta le perle dell'azienda riconosciute in tutto il mondo.

27 aprile, 2017 alle 11:35
1209
treccia-mozzarella-ponte-a-mare

E’ una saga che annovera, ad oggi, quattro generazioni. Una tradizione lunga un secolo, sospinta dalla passione di una famiglia di artigiani caseari che ha apposto bandierine nell’altra metà del mondo con un prodotto d’eccellenza: la mozzarella. Questa mozzarella. Che nel suo ventre di latte condensa tanto gusto e grande genuinità. Fin dalla sua crosta sottile si rivela sintesi meticolosa di lavorazione che coniuga tecniche della manualità d’un tempo con l’adozione di strumenti e controlli sofisticati e innovativi.

E’ così che nasce la mozzarella del caseificio Ponte a mare, regina candida messa al mondo da gente che accanto al piacere della tavola impone la necessità di una vita sana, coniugata coi principi primordiali del buon gusto, di cui sono ricchi i prodotti dell’azienda retta oggi dai fratelli Gianfranco e Antonio Paolo.mozzarelle-piccole-ponte-a-mareEredi degni di papà Vincenzo, il cui primo comandamento impartito agli eredi fu di ricercare sempre il latte migliore, l’essenza dei prodotti Ponte a mare. Che le nuove generazioni hanno poi accompagnato anche a rigorosi controlli di qualità e igiene che vanno oltre il maniacale. Ed eccola qui, la Nostra: incordata, elastica, succosa, saporita, sprizzante gocce di latte al primo fendente assestato con la forchetta. Eccola, col suo retrogusto dolciastro che racconta di una perfetta filatura. Eccola, in mostra nella sede di Castelvolturno, al cospetto di una nutrita coda di appassionati del gusto che la chiedono da ogni parte d’Europa, ma anche oltre. La fama delle mozzarelle Ponte a Mare arriva anche in Oriente.

provola-affumicata-ponte-a-mare
provola-affumicata-ponte-a-mare

I giapponesi sono i principali estimatori stranieri. I figli del Sol Levante riconoscono il mito di questa mozzarella premiata dal Gambero Rosso: un mito che s’è diffuso anche nella loro patria, rompendo un sistema di food che nulla ha a che vedere con la cultura culinaria di questa parte del Mediterraneo. Tutti rendono omaggio alla signora mozzarella e ad ogni latticino che qui si produce rinnovando ogni giorno l’eco di quel sapore degno della fama che l’accompagna: trecce, bocconcini, provola, ricotta. Da Occidente a Oriente, la regina bianca della tavola attraversa tavole e cucine forte della griffe Ponte a mare”, garanzia di tradizione, bontà, genuinità.

Caseificio Ponte a Mare
Via Domitiana km 34.070 – Castelvolturno (Caserta)
tel. +39.0823 851525
www.ponteamare.it
Pagina Facebook www.facebook.com/Caseificio-Ponte-a-Mare-424421191009965/?fref=ts

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here