La pizza che conquistò i Savoia

2 settembre, 2016 alle 10:49
342
Antica Pizzeria Brandi Napoli

Ha un’anima visibile, questa regina della tavola. Le ristagna tutt’attorno come foschia. E’ un misto di aromi e odori palpabili, un denso fumo saturo di sapori che l’accompagnano nei minuti che succedono il suo parto dal forno rovente. E’ l’anima regale della Margherita. Ha compiuto 127 anni, la più osannata tra le pizze. Con un annullo filatelico è stato celebrato il suo compleanno. La location non poteva che essere la casa in cui fu concepita: l’Antica Pizzeria Brandi, a Sant’Anna di Palazzo, tra la Napoli antica e quella dei salotti e dello shopping. E’ in questi locali che fu pensata la pizza che reca il nome della regina di Savoia. Era una sera di giugno del 1869.[charme-gallery]Il maestro Raffaele Esposito, con accanto la consorte Maria Giovanna Brandi, servì una pizza condita con mozzarella, pomodoro e basilico al tavolo di re Umberto primo e della regina Margherita, nelle sale di Palazzo Reale a Capodimonte. La sovrana l’apprezzò al punto da farne materia di onorificenza che ancora campeggia sulle pareti del locale. Il disco con pomodoro, mozzarella e basilico da quel giorno ha preso il nome della sua regina. E la sua casa non ha mai smesso di omaggiarne la tradizione. Nel cuore di Napoli, rivive ogni giorno la leggenda della sua creazione. Forte della sua anima palpabile, densa di sapori e odori.

Pizzeria Brandi
Salita Sant’Anna di Palazzo 1, Napoli
Tel.+39. 081 416928
www.brandi.it

Pagina facebook al link www.facebook.com/PizzeriaBrandi/?fref=ts