Lasagna di parmigiana procidana, unicità di sapori

E se mettete assieme due piatti superlativi, il risultato non può che essere uno. Buono, buono assai assai

3274
Lasagna di parmigiana procidana
Lasagna di parmigiana procidana

Una pasta tipica del Carnevale usata questa volta per creare un piatto nuovo e dal gusto certo.

Lasagna di parmigiana procidana questo il piatto che questa volta ci invita a cucinare il nostro amico Gian Luca di Procida. In questa nuova storicetta, una ricetta condita dalla storia che ci ha portato al piatto, il #cuocodelladomenicaprocida usa un formato di pasta speciale per arrivare a comporre un piatto veramente speciale. Soprattutto perché la parmigiana, a Procida, la si cucina in maniera particolare, unica. Riceviamo e pubblichiamo come sempre tel quel. Buona ricetta a tutti.

“Lasagna a modo mio.

Una delle cose che amo di più in cucina è quella di accostare sapori e tradizioni culinarie diverse tra di loro. Si avvicina carnevale e quindi è per costituzione che bisogno preparare una lasagna. Per festeggiarlo insieme a chi vuoi bene. Il problema nasce quando moglie e figlia però hanno gusti e appetiti completamente diversi tra loro e rispetto a te. Accontentarle entrambe è impossibile ma provarci è necessario per la pace familiare. Allora bisogna lavorare di fantasia e preparare un ripieno, per la lasagna, che sia allo stesso tempo saporito e con la carne e leggero con le verdure.

Lasagna di parmigiana procidana . prodotti
Lasagna di parmigiana procidana . prodotti

Sulla presenza della salsa però non prescindo, anche perché quella piace anche a me. Allora decido di farne una, la bolognese, però più vegetariana. Aumento cioè la dose di carote sedano e scalogno e diminuisco quella della carne macinata. Poi visto che una delle due signore di casa, la moglie, scende a compromessi con la frittura solo con sua maestà la “parmigiana di melanzane alla procidana” decido di usarla per  farcire alcuni strati del piatto carnevalesco. Ed ecco che nata così la lasagna di parmigiana procidana.

Tralascio di descrivervi la preparazione della parmigiana alla procidana rimandando alla ricetta già presente su charmenapoli.it e passo direttamente alla bolognese e all’assemblaggio del tutto (n.d.r. a questo link la ricetta della parmigiana http://www.charmenapoli.it/sapori/ricetta-tipica-tradizione-campana-parmigiana-di-melanzane-alla-procidana/)

Dopo aver cotto appena un po’ le sfoglie di lasagna, preferibilmente di pasta fresca, adagiarle a starti in una teglia da forno. Prima di tutto però mettete uno stato di bolognese nel fondo della teglia altrimenti s’attacca tutto sotto.

Lasagna di parmigiana procidana - bolognese
Lasagna di parmigiana procidana – bolognese

Poi farcite il primo strato di pasta con le fettine di parmigiana cospargendole con abbondante parmigiano e qualche tocchettino di provola affumicata. Continuate con un altro strato ma questa volta con la bolognese solamente e cosi via l’alternanza. La scelta del numero di piani (che dovrebbero essere sette) e dell’ingrediente finale è a piacere. Io, in cima, preferisco le fettine di parmigiana con un abbondante dose di parmigiano e delle foglie di basilico fresche da mettere a cottura ultimata.

Per la preparazione della bolognese io ho usato questi ingredienti.

Carne bovina macinato grosso 500 g
Carne di suino macinata (abbastanza grassa) 250 g
Passata di pomodoro 450 g
1 Sedano
1 Cipolle dorata (oppure 2/3 scalogni)
2 Carote
Vino bianco 1 bicchiere
Olio extravergine d’oliva qb
Zucchero un pizzico
Sale fino qb
Pepe nero qb

Tritate finemente la carota, il sedano e la cipolla. Mettete il trito in pentola con un filo d’olio evo e lasciate soffriggere. Unite la carne tritata e fatela rosolare per qualche minuto. Alzate il fuoco e sfumate con il vino bianco e lasciate che evapori completamente l’alcool. Versate la passata di pomodoro, aggiungete lo zucchero e salate a piacimento. Riempite di acqua la bottiglia di passata vuota e versatela nella pentola. Fate cuocere la bolognese per circa due o tre ore a fuoco basso.

Lasagna di parmigiana procidana
Lasagna di parmigiana procidana

Io questo carnevale ci riprovo e se non si accontentano, come si dice in economia, ho il vantaggio competitivo di apprezzare entrambi i gusti e quindi di avere porzioni abbondanti su cui contare. Sempre che non la mangiano. Ma non sarà così. Il successo è assicurato. Buona lasagna di parmigiana procidana da Gian Luca #cuocodelladomenicaprocida”

Se vi è piaciuto quanto avete letto seguite anche la nostra pagina Facebook con tante ricette ma anche con tante notizie su storia, arte, cultura e divertimento di Napoli e della Campania a questo link: https://www.facebook.com/CharmeTuttoilbellodiNapoli/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.