Sapori / Le due Palme

Tempio gourmand nella conca di Agnano

All’oasi degli Astroni, i piatti tipici della cucina mediterranea
di Annalisa Palmieri
28 marzo 2013

Via Agnano Astroni 30, Napoli: un indirizzo gourmand che ogni buona forchetta, partenopea e non, dovrebbe sempre tenere a mente. È qui che ha messo radici il ristorante “Le due palme”: un’oasi di tranquillità adagiata nella verde conca di Agnano, a poca distanza dalle antiche terme romane. Un buen retiro, nato alla fine degli anni Sessanta, immerso in un’atmosfera familiare, “condito” dalla squisita ospitalità dei due padroni di casa, Antonio Infimo e Irene Luongo, e da una fornitissima cantina traboccante di vini e distillati di gran pregio. La cucina è tipicamente mediterranea. Tra le infinite specialità tutte da gustare, eccone alcune. Terrine miste e alici farcite con provola, tra gli antipasti; paccheri con zucchine, gamberi e scaglie di parmigiano oppure calamarata con seppie, carciofi e frutti di mare, tra i primi. Paccheri con gamberiBabbà con panna e fragolineInterno del ristorante Le due PalmeSelezione di pregiate bottoglie di grappa, room e whiskyImpiattamento di un piatto di paccheri e zucchineTra i secondi spiccano bistecche alla fiorentina e filetti di manzo al pepe e ai funghi. E tra i dolci: babà con panna e fragoline, semifreddi al torroncino e flan al cioccolato. Tutto da gustare, d’inverno, riscaldati dal fuoco del camino che domina la sala e, d’estate, al fresco sotto uno dei caratteristici cabanes disseminati nel lussureggiante giardino.

Le Due Palme
via Agnano Astroni 30 – Napoli
tel. +39.081.570.60.40
www.leduepalme.it