Pasta artigianale, ora anche senza glutine

15 luglio, 2013 alle 17:25
589

La pasta si fabbrica, ma già si assapora con gli occhi mentre le macine riducono in polvere la semola, l’impasto prende forma e i lavorati seccano sui telai. La vera pasta, quella che prima al mondo è stata certificata Igp, si fabbrica a Gragnano, culla di sapori, dove paccheri e spaghetti hanno mosso i primi passi. Si lavora qui, in viale San Francesco, ed esce con un marchio chiaro e limpido: “la Fabbrica della Pasta di Gragnano”, un opificio artigianale fondato dai fratelli Ciro, Antonino, Marianna e Susanna Moccia, eredi di una tradizione di famiglia nata con il capostipite Mario Moccia, storico stagionatore di formaggi sedotto dall’amore che i gragnanesi nutrono da sempre per il più celebre degli alimenti. E’ in questa fabbrica che prendono forma prodotti unici, dalle forme straordinarie come i Cuori, le Caccavelle, le Stelle, i Soli e Capri: nomi di pasta pregiata, impastata dolcemente e con maestria da Antonino “il Pastaio”, con l’acqua della secolare sorgente “Imbuto” e la migliore semola di prima estrazione. Pezzi grandi, i più grandi al mondo. [charme-gallery]Che da soli riempiono un piatto. Vera novità della casa sono di recente diventati i prodotti per celiaci: tutti di altissima qualità, approvati dal Ministero della Salute. Trafilati al bronzo in ben 23 formati tipici in un apposito laboratorio che nulla ha a che vedere, per la tipologia dei mezzi e il personale impiegati, con lo stabilimento classico. Pasta bella e saporita. Realizzata senza glutine per dare a tutti il piacere di gustare una eccezionale pasta artigianale, unica nel suo genere.

La Fabbrica della Pasta di Gragnano
Viale san Francesco, 30 – Gragnano (Na)
tel. +39.081.80.11.530
www.lafabbricadellapasta.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here