Sapori / Ricette della cucina tradizionale napoletana

Linguine al nero di seppia, cromie e passione di cucina

Direttamente dalla cucina dello storico locale di Bacoli, ci arriva il segreto per preparare uno dei piatti più particolari per il suo effetto cromatico della cucina tipica a base di pesce
di Sergio Gradogna
8 gennaio 2016

Le ricette della cucina tradizionale napoletana.

Storia della cucina e storia della ristorazione. Hanno deliziato il palato anche di grandi Principesse e questa volta, concedendoci il loro segreto per preparare questo particolare primo piatto tutto napoletano, delizieranno anche tutti coloro che si cimenteranno nel cucinarlo. Grazie allo chef del ristorante Garibaldi.

Ingredienti per 4 persone: 2 o 300 Gr. di Seppie Vive, 1 Spicchio d’Aglio, 1 Mestolo d’Olio Extra Vergine d’Oliva, 500 Gr. Pomodorini, q.b. Sale, 400 Gr. Linguine, 1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco, 40 cl Acqua, Pepe Nero

Preparazione

Pulire le seppie, e recuperare la sacca contente l’inchiostro. Schiacciare l’aglio e metterlo in una pentola alta con un mestolo d’olio extra vergine d’oliva assieme ad una dadolata di seppia. Una volta fatto rosolare l’aglio con la seppia sfumare con il vino bianco secco.

Unire nella pentola i pomodorini, precedentemente puliti e tagliati a metà ,e aggiungere il nero di seppia recuperato precedentemente con l’acqua. Correggere il sapore con la quantità di sale desiderato.

Cuocere per circa due ore e infine saltare la pasta. Servire con una macinata di pepe nero fresco.

Ristorante Garibaldi
Via Agrippina 2 – Bacoli (Napoli)
Tel. +39 081 523 4368

I riferimenti internet del locale sono ai link:

www.ristorante-garibaldi.it/

www.facebook.com/Ristorante-Garibaldi-142985752436382/