Sapori / Le ricette della cucina campana

Linguine con salsicce e ricotta. Dalle tavole di Cusano Mutri non solo funghi

E’ tra i piatti maggiormente in uso durante il periodo invernale nel piccolo paese sannita famoso per la produzione e la sagra di funghi così come eccelsi sono i loro salumi e formaggi
di Sergio Gradogna
22 gennaio 2015

Le ricette della cucina tipica della Campania.

Cusano Mutri offre al visitatore una visione da Medioevo, arroccata com’è intorno al suo castello, con case a strapiombo sulla valle sottostante, strette e bianche per la pietra calcarea, con i vicoletti e scalinate tortuose, con cortine murarie rette da poderosi archi e i campanili e le cupole che emergono dalla selva dei tetti. Emozionante è entrare per la Porta di Mezzo sulla stradina lastricata e salire verso il punto più alto per abbracciare nello sguardo le montagne ricoperte da faggeti. E in un luogo così suggestivo gustare a pranzo o cena un piatto come quello che vi proponiamo in questa ricetta, completa a pieno il quadro che ci si immagina della vita in un luogo così.

Ingredienti per 4 persone: 400 gr. di linguine, 320 gr. di ricotta, 300 gr, di salsiccia e 50 gr. tra parmigiano e pecorino, sale, pepe, olio

Preparazione

Sbriciolate la salsiccia e fatela soffriggere in una padella antiaderente con pochissimo olio. Schiacciate la ricotta con una forchetta, ammorbidendola se necessario con l’aggiunta di un pò di latte o di acqua di cottura della pasta. In una pentola portate l’acqua a bollore e lessate le linguine. Scolatele al dente e versatele subito in una zuppiera intiepidita, condendole con la ricotta, la salsiccia sbriciolata (con il suo sughetto), ed il parmigiano e pecorino. Aggiungete se necessario un pò di acqua di cottura della pasta e servite immediatamente con una spruzzatina di pepe nero se vi piace.