Mozzarella in carrozza. Portagioie di sapore

2 marzo, 2016 alle 10:55
142

Le ricette della cucina napoletana tradizionale.

In Campania è uno delle antiche ricette con le quali si riciclava pane casereccio raffermo e mozzarella in avanzo. Assieme, ora, sono uno dei piatti più succulenti della cucina made in Naples. In altre regioni, offrono varianti con l’aggiunta di alici salate o prosciutto cotto. Noi consigliamo al massimo di aggiungere alla ricetta che riportiamo, dei pomodorini pachino o del piennolo tagliati a fettine e da mettere al centro assieme a Sua Maestà la mozzarella.

Ingredienti (per 4  persone):

8 fette di pane casareccio
8 fette di mozzarella
3 uova
2 dl di latte
farina
sale
olio per frittura

Preparazione

Tagliate le fette di pane, se volete eliminando la crosta. In una pirofila, passatele nella farina solo dal lato esterno. Al centro ponetevi le fette di mozzarella. Per evitare che la mozzarella fuoriesca o elimini latte, la dovrete aver messa, tagliata, per mezz’ora nel freezer in maniera che si asciughi; oppure sempre per evitare che debordi, dopo aver passato la fetta di pane nella farina, solo il bordo di questa, inumiditelo con dell’acqua. Con la mozzarella al centro, imbevete lo scrigno di pane nelle uove già sbattute e debitamente salate. Meglio se restano per qualche minuto ad infusione per assorbire bene l’uovo in profondità. Preparate una teglia con olio di frittura bollente e fate friggere bene su entrambi i lati. Servite calde, con la mozzarella che fila che ad ogni morso, sono una goduria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here