Sapori / Ricette della cucina napoletana

La Paiocca. Paccheri con zucca e salsicce

La costiera amalfitana ci offre un altro piatto di tutto gusto nato a Pellezzano, paesino tra collina e mare dove regnano ancora i gusti semplici anche a tavola
di Sergio Gradogna
11 novembre 2014

Le ricette della cucina napoletana tradizionale

Strano trovare un piatto così nelle vicinanze di una costiera. Ci si aspetterebbe piuttosto qualcosa  con ingredienti di mare ed invece… zucca e salsiccia in questa portata tipica di Pellezzano, piccola cittadina salernitana, la fanno da padrone.

Ingredienti per 4 persone:

400 gr. paccheri  o altra pasta tipo caserecce :400 gr. zucca, 2 salsicce, 200 gr. scamorza affumicata (o anche provola affumicata), olio , aglio, sale, vino bianco, brodo vegetale, peperoncino (facoltativo)

Preparazione

In un largo tegame o padella, far soffriggere nell’olio l’aglio, e se lo usate, il peperoncino e le due salsicce sbriciolate. Ad imbionditura, togliete l’aglio.

Quando saranno rosolate le salsicce, bagnate con il vino e fate evaporare, aggiungendo poi  la zucca pulita e tagliata a cubetti piccoli. Fate insaporire, abbassando la fiamma e aggiungendo un poco di brodo (vegetale). Coprite e fate cuocere la zucca fino a renderla molle per poterla schiacciare con la forchetta.

Nel frattempo cuocere la pasta e quando è cotta, scolatela e versatela nella padella con la zucca e la salsiccia e solo allora aggiungere nella stessa padella la scamorza grattugiata con una grattugia a fori grossi, o la provola affumicata, o in mancanza ridotta a dadini piccoli. Spadellare per qualche minuto per far sciogliere la scamorza e servire.