Sapori / Le ricette della cucina napoletana

Spaghetti al rancio fellone. Il mare a tavola

Piatto dal sapore unico che accompagnato da un buon vino bianco locale, a tavola rappresenta a pieno il Golfo di Napoli
di Sergio Gradogna
22 luglio 2014

Le ricette della cucina napoletana tradizionale.

Ingredienti (per 4 persone)

1 kg di granchio fellone
500 gr pomodorini
2 spicchi d’aglio
olio extravergine
prezzemolo
sale
peperoncino
1 tazzina vino bianco
500 gr di spaghetti

Preparazione

Lavate e rompete i granchi felloni cuocendoli in una pentola solo olio evo ed aglio. A cottura, rompete il guscio e mettete il granchio in un’altra pentola con aglio, olio e peperoncino, prezzemolo a pezzettini. Dopo aver rosolato l’aglio, eliminarlo. Fate sfumare la tazzina di vino bianco, e aggiungete i pomodorini. Salate solo dopo aver saggiato (il granchio rilascia di per se già un po’ di sale). Dal granchio rotto finiranno in pentola il suo liquido e la sua carne. Cuocere e quindi scolare gli spaghetti. Mischiare il tutto nella pentola con il sugo lasciando qualche secondo ancora sul fuoco. Se avete una zuppiera, mettete tutto il contenuto in questa avendo cura di far capitare i granchi in testa a tutto. La scenografia ed il gusto sono assicurati.