Sapori / Ricette della cucina napoletana

Cremosità napoletane . Spaghetti con zucchine e caciocavallo

Abbinamento tipico da cucina di costiera, le zucchine assieme al caciocavallo fondente e filante danno a questo piatto un sapore speciale
di Sergio Gradogna
24 settembre 2014

Le ricette della cucina napoletana tradizionale

Che possa essere la base dei più famosi spaghetti alla Nerano, o che possa essere una delle tante varianti, non si sa. Quel che è certo però ne è il gusto. Saporiti come non mai. E se siete amanti dei sapori piccanti ed alla ricetta che riportiamo aggiungete peperoncino o pepe, raggiungerete l’estasi.

Ingredienti per 4 persone:

gr 400 spaghetti, gr 600 zucchine, gr 150 caciocavallo, gr 50 parmigiano grattugiato, gr 40 burro, sale, basilico, olio

Preparazione

Friggere in olio, facendole dorare, le zucchine tagliate a rondelle. Disporle a strati in una terrina con il parmigiano grattugiato ed il basilico e farle riposare per un oretta, irrorandole con un paio di cucchiai di olio della frittura. Insaporite così le zucchine, cuocete gli spaghetti e scolateli al dente per poi rimetterli in pentola con un mestolo di acqua di cottura ed il burro.

Rimestate per qualche secondo e poi aggiungete tutte le zucchine con il parmigiano e basilico sommandovi anche il caciocavallo tagliuzzato prima sottile sottile. Appena si stanno per sciogliere e filare i due formaggi impiattate. Una foglia di basilico intera per adornare il piatto se volete.