Sapori / Ricette della cucina napoletana

Tagliolini capperi e burro bretoni e tartufo nero di norcia. Matrimoni di aromi e sapori

Il meglio della cucina della Costiera Sorrentina attraverso un tour delle cucine degli chef dei locali più chic. Quando la passione per il cibo diventà anche arte del gusto
di Sergio Gradogna
27 novembre 2014

Le ricette delle migliori cucine di Napoli e della Campania

Un tour a zonzo per le cucine dei migliori ristoranti in Campania alla ricerca non solo delle ricette della più antica tradizione culinaria made in sud, ma anche delle nuove proposte più sciccose e saporite. Questo piatto dal profumo intenso lo preparano nella rinomata Sorrento, in uno dei locali più in della perla della Costiera Sorrentina, nel Ristorante Museo Caruso.

Ingredienti per 4 persone: 320 gr. di tagliolini all’uovo, 120 gr. di burro della Bretagna, 40 gr. di capperi dissalati di Pantelleria, 80 gr. di tartufo nero di Norcia grattugiato, Sale e pepe, 60 gr. di parmigiano grattugiato

Preparazione

Cuocere i tagliolini in abbondante acqua salata – Scolarli al dente. Versarli in un tegame e amalgamare con burro, capperi e acqua di cottura e poco tartufo, completare con il parmigiano grattugiato.

Formare delle matassine con i tagliolini in altezza nel piatto fondo – Versare il brodo di cottura. Completare con il tartufo grattugiato o a fettine sottili, decorare con un rametto di timo e qualche cappero.

Vino consigliato: Aglianico Cinque Querce – Salvatore Molettieri.

Fonte Ristorante Museo Caruso: www.ristorantemuseocaruso.com