Rigatoni bella Napoli, ricetta facile e veloce

16 aprile, 2015 alle 20:02
71
Pasta-con-melanzane-e-peperoni

Le ricette della cucina tradizionale della Campania.

Che non vi manchi mai nemmeno il vino rosso che accompagni questo piatto, tipo un buon Aglianico o Gragnano. L’uso di piccole parti di verdure, fa intuire che questo piatto nacque per l’uso di quei piccoli avanzi di scorte altrimenti non sufficienti per piatti come ingredienti base, ma uniti assieme hanno fanno poi la forza per gli amanti di gusti genuini e semplici. E ci raccomandiamo, che siano fumanti quando li servite a tavola.

Ingredienti per 4 persone: 320 gr di rigatoni, 1 melanzana piccola, pepe nero in grani da macinare, mezzo peperone giallo, mezzo peperone rosso, mezzo peperone verde, quattro cucchiai di formaggio o caciocavallo a fiocchetti, 12 pomodorini pachino, 6 filetti di acciughe sottolio, capperi sotto sale, olio evo, 1 spicchio aglio, 80 gr olive nere di Gaeta da snocciolare, basilico, sale

Preparazione

Arrostite i peperoni per qualche minuto per avere la possibilità di togliere la pelle facilmente, e subito dopo tagliateli a cubetti o striscioline piccole. Sciacquate la melanzana e tagliate anche questa a cubetti o striscioline. Ora è la volta del taglio dei pomodorini pachino.

Devono essere fatti a pezzetti piccoli, minino in 4 parti. In una pentola bassa mettete un po’ d’olio nel quale farete imbiondire l’aglio per toglierlo subito dopo. A seguire, versate le acciughe tagliate a pezzetti, le olive snocciolate e sminuzzate, e i capperi dissalati. Un paio di minuti massimo a cottura vivace ed aggiungervi melanzane, peperoni e pomodorini. Non più di 15 minuti di cottura.

Lessata la pasta al dente, scolatela e passatela nella padella bassa facendola amalgamare al sugo preparato aggiungendo il pepe nero macinato se vi piace. Servite dando l’ultima rimestata in padella aggiungendo anche il formaggio o il caciocavallo. Foglie di basilico eventualmente per adornare il piatto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here