Risotto all’aglianico, profumo di mosto a tavola

24 marzo, 2015 alle 13:08
154
risotto-allaglianico

Le ricette della cucina tradizionale della Campania.

Due le versioni che potete provare cucinando questo risotto Campania Felix. L’aglianico sceglietelo voi, basta che sia indigeno. Per le salsicce, rivolgetevi al vostro macellaio di fiducia e chiedetegli quelle fatte a punta di coltello. Se usate, invece, il provolone del monaco, l’oro dei Monti Lattari, non lesinate la sua presenza. E’ un formaggio di carattere e s’accoppia benissimo con l’aglianico.

Ingredienti per 4 persone: 320 g di riso per risotti, 300 g di salsiccia, 350 ml di Aglianico, una manciata di foglie di alloro, qualche rametto di timo , 1/2 litro di brodo vegetale, 50 g di provolone dolce,  20 g di burro , due cucchiai di parmigiano, 2 scalogni, 1 spicchio di aglio , olio extravergine di oliva , sale

Preparazione

In un pentolino ridurre quasi alla metà il vino, aromatizzato con il timo e due foglie di alloro, uno scalogno tagliato in quattro e uno spicchio d’aglio. Dopo, filtratelo e tenetelo da parte. Tagliate le salsicce in piccole parti privandole della budella, e rosolatele in padella con un filo d’olio. Semicotte cotte, poggiatele su foglie di lauro in una teglia, sul cui fondo avrete messo carta d’alluminio e continuate la cottura in forno a 180° per una decina di minuti. In una casseruola, soffriggete lo scalogno tritato in un filo d’olio, aggiungete il riso tostatelo e cuocetelo aggiungendo a poco a poco il brodo. Quando il riso è quasi cotto aggiungete il vino. Alla fine, a fuoco bassissimo, mantecate il risotto con il burro a pezzettini, il provolone dolce tagliato a fiocchetti ed il parmigiano grattugiato. In ultimo aggiungete le salsicce e poi servite bello fumante.

P.S.

Nella versione con provolone del monaco (minimo 150 gr), ovviamente si salta tutta la parte di preparazione delle salsicce, e lo si aggiunge solo quando si manteca il risotto poco prima di servirlo (in questo caso il provolone dolce non è necessario).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here