Bolognese napoletana, una volta assaggiata non la lascerete più

17 settembre, 2015 alle 19:27
412
rigatoni bolognese napoletana

Le ricette tipiche della cucina campana

Non è particolarmente elaborata e difficile da preparare, e fatta alla napoletana è anche più leggera e digeribile rispetto alla versione originale che prevede anche salsicce, pancetta e mortadella. E la carne da usare non sarà quella di maiale ma quella di manzo, e per sfumare se usate una falanghina dei Campi Flegrei male non fate. Ovviamente se la pasta è di Gragnano il piatto ha un punto in più a suo favore. In questa versione noi abbiamo scelto i rigatoni, ma se anche usate penne rigate, paccheri  rigati (mezzi o interi), il risultato non cambia. Ne mangereste sino a revoca.

Ingredienti per 4 persone: gr 400 rigatoni,  gr 500 pelata pomodori san marzano, 50 gr burro, 1 sedano, 1 carota, 1 scalogno, gr 500 macinato di manzo, 1/2 bicchiere di vino bianco, gr 80 parmigiano grattugiato o a riccioli, olio evo, sale

Preparazione

In una pentola alta versare olio a sufficienza per preparare il soffritto con le verdure tritate e far sciogliere il burro allo stesso tempo. Avrete quindi tritato finemente la carota, il sedano e lo scalogno e li avrete passati nella pentola con l’olio ed il burro. A loro imbionditura aggiungete anche la carne che provvederete a mescolare con cura con tutto il composto. Scurita la carne dopo qualche minuto, sfumate con il vino bianco.

Asciugato il vino aggiungerete i pomodori San Marzano che sfalderete con le mani prima di versarli in pentola. Qui li farete cuocere per una quindicina di muniti, e quando iniziano ad asciugarsi aggiungete un po’ di acqua che avrete nel mentre tenuto a scaldare in un bollitoio a parte.

Salate al giusto. Fate cuocere fin quando il sugo è tirato secondo vostro gusto. Poco prima avrete fatto cuocere la pasta che appena al dente riverserete nella pentola alta per farla mantecare con il condimento nella maniera giusta. L’ultimo colpo di mestolo datelo versando anche metà del parmigiano nella pentola. Prima di portare a tavola spolverate il restante parmigiano e abbellite con una fogliolina di basilico o prezzemolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here