Timballo di tagliolini napoletano, gustoso ed abbondante

20 ottobre, 2015 alle 11:43
2014

Ricetta del timballo o sformato di tagliolini. La cucina tradizionale napoletana. Non lesinate quantità nella preparazione di questo splendido piatto della cucina tipica napoletana. I tagliolini, pur essendo all’uovo, hanno un’alta digeribilità, e anche se li riempite di condimento, non ve ne basteranno mai. Ne mangereste ad oltranza.

Ingredienti per 4 persone: gr 400 di tagliolini, gr 300 di macinato di carne, gr 200 salame napoletano , gr 200 g di pisellini primavera, ml 600 di besciamella, 1 scalogno, gr 150 g di parmigiano grattugiato, olio d’oliva, sale

Preparazione della ricetta.

Tritate lo scalogno, e fatelo soffriggere con olio in una padella. Quando sarà imbiondito, aggiungete i pisellini primavera e fateli cuocere per 30 minuti coprendo con un coperchio. Per ottenere dei piselli più morbidi, potreste aggiungere un po’ d’acqua o di brodo vegetale.

Nel mentre, in un’altra padella fate rosolare il macinato di carne con poco olio.

Mentre  la carne e i piselli sono in cottura, poco prima che questa termini, mettete anche i tagliolini in cottura, salandoli. Al dente, scolateli e versateli nella padella della carne pronta, aggiungendo i piselli e la besciamella preriscaldata, quindi mescolate tutti gli ingredienti. Tagliate il salame napoletano a piccole striscioline e unitelo al tutto assieme anche al parmigiano grattugiato.

I tagliolini  così conditi li metterete in una teglia (oleata su lati e fondo) e infornate a 200°C per 30 minuti. Se usate il grill gli ultimi 5 minuti, verranno anche crostati in superficie. Ed ecco il timballo o lo sformato.

Variante più comune

Per dei tagliolini ancora più saporiti e completi, unite della passata di pomodoro (gr 200) al condimento, cuocendola assieme al trito di carne, sostituendola alla besciamella, e usando uova come legante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here