Sapori / Dove Mangiare bene

Maroder, Napoli nel piatto con tradizione e fantasia

Pietanze speciali, ricette segrete e i classici della cucina partenopea: qui la seduzione inizia seduti a tavola
di Veronica Mosca
3 ottobre 2013

Antica cucina napoletana e tanta fantasia ai fornelli. Sette giorni su sette. Questi gli ingredienti che caratterizzano i piatti sfornati dal ristorante Maroder. E’ qui, nel cuore della campagna giuglianese, che il padrone di casa, Attilio Maroder, in tandem con lo chef Salvatore Calvanico, accompagna i clienti in un fantastico viaggio fatto di sapori, storia e tradizioni. “La mia passione per la cucina – racconta – è nata in casa. Mia madre era una fantastica cuoca e da lei ho appreso i rudimenti del mestiere”.

Dopo 17 anni di attività, il ristorante, che si propone anche per ospitare piccoli banchetti, meeting professionali ed altri eventi, è diventato un ritrovo confortevole ed elegante. Che si sposa alla perfezione con la gli arredi studiati appositamente dal titolare. Un “buen retiro” frequentato da gourmet italiani ed esteri, che amano la buona tavola, le cose semplici e genuine e che ormai considerano il locale come la loro casa. Ma sui tavoli del ristorante, che dispone di una sala interna storica, una sala veranda e di un lussuoso gazebo esterno, sfilano anche altre pietanze assolutamente speciali. Frutto della fantasia e dell’inventiva del momento. Perché da Maroder il piacere della buona cucina è garantito.

Ristorante Maroder
Via Madonna del Pantano 77/a
80014 Giugliano in Campania (Napoli)
tel. +39.081.839.13.66
www.maroder.it

maroder ristorante 1-1Ristorante Maroder 2 (Medium)INSALATA DI GAMBERI AL TARTUFO ESTIVO1 maroder ristoranteRISOTTO AGLI SCAMPI E AGRUMI DI PROCIDA maroder ristorantemaroder ristorante 2-1