A Sorrento risuona la melodia del buongusto

28 maggio, 2014 alle 17:16
58

Su quel Belvedere si affacciava, ogni volta che usciva per una passeggiata, il tenore Enrico Caruso. Lì, in quell’angolo di paradiso della Costiera Sorrentina dove si incontrano mito, storia, arte e tradizioni. E di queste tradizioni il Ristorante Museo Caruso gestito da Paolo Esposito è di certo l’eccellenza più bella ed evidente. Incastonato nei suggestivi vicoletti di Sorrento, il rinomato locale propone i menu tipici della tradizione gastronomica campana, associando alla struggente location della Terra delle Sirene la prelibatezza di sapori unici e particolari. Un elegante percorso del gusto che accompagna gli ospiti alla scoperta dei piatti forti della cucina regionale frutto delle raffinate ricette e dell’estro culinario dei maestri del palato.

Maison di ristorazione e ospitalità, il Ristorante Caruso offre tutti i giorni, dalle 12 fino a mezzanotte, numerose varietà della tradizione culinaria mediterranea, in particolare napoletana, e i suoi chef interpretano ed esaltano sapori, profumi e colori dei prodotti locali.[charme-gallery]

Per completare l’atmosfera,  il patron Paolo Esposito ha pensato a una ambientazione molto particolare, che riproduce la sala di un Museo con i cimeli del più grande tenore del mondo. E così, come per magia, si alza il sipario ed ha inizio la più dolce delle melodie in cui si uniscono il gusto, l’arte e la storia di uno dei luoghi più incantevoli di Sorrento.

A pochi passi dal Ristorante Museo Caruso, un’altra invenzione di Esposito: Il ristorante La Basilica, “costola” del Caruso, inaugurata nel 2005, che prende il nome dall’attigua cattedrale di Sant’Antonino, patrono della città del Tasso. Ristorante e pizzeria, dotato di interni eleganti e ricercati, ma al tempo stesso informali, qui alla Basilica ci si sente come a casa. Ed è possibile gustare delizie a base di prodotti locali come pesce fresco, carne o pasta fatta in casa, accompagnati da oltre 1.300 etichette di vini nazionali ed internazionali. Oppure, per chi lo desidera, gustare una succulenta e fumante pizza napoletana. Insomma, come recita lo slogan del restaurant: il posto in cui si predica l’adagio “Mangiare meglio, Vivere meglio”.

Ristorante Museo Caruso
via Sant’Antonino, 12 – Sorrento (Napoli)
Tel: +39.081.807.3156
Info: www.ristorantemuseocaruso.com

Ristorante La Basilica
via Sant’Antonino, 28, Sorrento (Napoli)
Tel: +39.081.877.4790
Info: www.ristorantelabasilica.com