Tavolo con vista sul golfo

25 settembre, 2007 alle 16:29
257

Se a Napoli la pizza ha un’anima è quella di “Anema e Cozze”, la rinomata pizzeria di via Partenope situata proprio di fronte agli scogli dove arrivò la sirena innamorata di Ulisse. Sia i locali interni, con i vivaci colori giallo e azzurro, che lo spazio esterno, offrono una visione panoramica dello splendido luogo circostante. Ma il fiore all’occhiello di “Anema e Cozze” è la pizza. Come facci ad essere sempre così fragrante è un mistero che il pizzaiolo, che da anni fa il suo mestiere con passione, non lo svelerà mai. Senza indugiare sul perché e sul per come, meglio gustare una buona “Tartufata” a base di provola, prosciutto, crema di tartufo e porcini oppure perdersi fra le delizie di una “Carciofata” con crema di carciofi, provola e prosciutto cotto. I titolari, Luciano Lamberti e Michele Miglino, consigliano anche la popolana “’N’drezzata” che più ricorda la tradizione con pomodorini, cozze, rucola e olio piccantino, oppure la “Mozzarellara” che abbina alla crema di formaggi, mozzarella, provola e freschi fiori di zucca. In attesa della pizza, si può sempre lasciarsi andare a qualche sfizio come una fritturina mista chiamata “O’ meglio di Anema e Cozze” o “La conchiglia”, un piatto caratterizzato da tutti ingredienti di mare la cui freschezza è garantita da arrivi giornalieri. Punto di forza di “Anema e Cozze” il personale sempre cortese e dotato di grande professionalità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here