Carnevale: nasce a Napoli la cravatta di Pulcinella

11 febbraio, 2015 alle 13:39
77

Non poteva che nascere a Napoli la cravatta di Pulcinella “per coloro – spiega Ugo Cilento, che l’ha ideata – che vogliono partecipare al Carnevale ma non intendono rinunciare a un’eleganza classica”. La maschera napoletana, come le altre della tradizione storica italiana (da Arlecchino a Colombina, a Stenterello, Gianduia e Rugantino) è ricamata sul codino della cravatta, una “sette pieghe” di pura seta realizzata a mano dai maestri artigiani della Maison Cilento 1780. “E’ molto importante che Napoli rappresenti ancora un punto di riferimento per tratteggiare i percorsi dell’eleganza con prodotti di notevole qualità artigianale e bellezza – spiega Ugo Cilento, alla guida della maison in attività da otto generazioni – e mi piace pensare che lo faccia sempre con un pizzico di ironia e lo sguardo ai grandi valori della tradizione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here