Style / Luoghi di Charme - Tenuta San Domenico

Lì dove il sogno non finisce

L’incanto della dimora borbonica a Sant’Angelo in Formis: un elegantissimo relais con lago privato, giardini con mille specie di rose e antichi ulivi.
di Giuseppe Porzio
13 gennaio 2016

I sogni sono plasmati perché siano vissuti. E per questo sogno non c’è alba che lo
spenga. Sogno ad occhi aperti di un tuffo nel passato, tra sale dove dimorarono nobili
e regnanti. Sogno di passeggiate lungo l’argine del lago, stagliato in un giardino dove
s’alternano piante rare, ulivi secolari e oltre mille specie di rose. L’incantevole piscina offre un compendio di classe.

L’esperienza gastronomica della cucina del “Ritrovo dei Mille fine restaurant” suggella la perfezione del parco e della villa Settecentesca. Benvenuti nella Tenuta San Domenico. L’elegante relais, immerso in dieci ettari di incanto, nel grazioso borgo di Sant’Angelo in Formis, a pochi passi da Capua, fu residenza borbonica al pari dei Palazzi di Caserta, San Leucio e Carditello.

La famiglia di Cecio ne ha fatto un luogo onirico, perché la magia della Tenuta San
Domenico lo rende indimenticabile. Come è accaduto per la primogenita di mister
Carlo Ancelotti, che qui ha scelto di celebrare le sue nozze. Qui, dove i sogni non si
spengono all’alba.

Relais Tenuta San Domenico
Traversa di via Provinciale Galatina
Sant’Angelo in Formis – Capua (Caserta)
Tel. +39.0823.99.54.70
tenutasandomenico@live.it
www.tenutasandomenico.it
www.facebook.com/tenuta.domenico/?fref=ts