Totò, musica e parole al Teatro San Carlo

7 maggio, 2013 alle 20:28
72

In occasione  degli ottant’anni di Liliana De Curtis, la figlia del principe della risata, l’associazione “Antonio De Curtis in arte Totò”, la Regione Campania, il Comune e la Provincia di Napoli insieme con la Camera di Commercio presentano al Teatro San Carlo, lunedì 13 maggio, alle ore 21,00  il “Concerto per un Principe chiamato Totò”di Gianni Lamagna. Il recital che da qualche anno rende omaggio all’artista comico napoletano più famoso del ‘900 rientra quindi negli appuntamenti del Maggio dei Monumenti 2013 (vedere tutte le visite guidate a chiostri e cortili senza scaricare pdf) .

Frutto di un progetto, nato in occasione della mostra al Maschio Angioino del 2007 per il quarantennale della morte di Totò, che nel 2010 diventa anche un cd, coprodotto da Rai Trade, lo spettacolo “Concerto per un Principe”  presenta Totò paroliere di canzoni, con elaborazioni e musiche originali di Antonello Paliotti. A proporle è l’artista napoletano Gianni Lamagna, accompagnato dal gruppo di musicisti dell’Ensemble strumentale dell’associazione “di Musica in Musica”, ovvero: Armanda Desidery (pianoforte), Gennaro Cappabianca (violino), Luca Improta (viola), Aurelio Bertucci (violoncello), Vincenzo Lamagna (contrabbasso), Michele De Martino (mandolino), Luigi Pettrone (clarinetto), Fabio Soriano (flauto), Carmine Bruno (percussioni).[charme-gallery]

Il concerto per Totò fonde molti generi musicali ed espressioni stilistiche delle epoche e dei momenti del percorso artistico del popolare attore partenopeo, dall’avanspettacolo al teatro di tradizione, dal varietà alla commedia musicale, fino al cinema di impegno con Lattuada e Pasolini. Tutto è musica in Totò. La sua perfetta padronanza del ritmo, la sua capacità di variare continuamente la scansione delle battute, le sue invenzioni. Genio della melodia e grande maestro di contrappunto, soprattutto quando aveva accanto a sè una spalla capace di reggere le sue improvvisazioni. Era un irregolare della risata, fuori dai canoni e perciò sempre nuovo e sorprendente.

Sarà come sfogliare un grande album di famiglia in musica, pensato con rispetto e attenzione da Gianni Lamagna che, con la sua voce, unita ai ricordi personali di Liliana de Curtis, farà rivivere anche la parte meno conosciuta di Totò, quella musicale, personale, della vita fuori dalle scene. Un concerto per Totò, con le sue canzoni, quelle degli amici, per festeggiare questa volta la figlia Liliana.

www.dimusicainmusica.it
www.teatrosancarlo.it
Tutti i concerti di maggio al San Carlo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here