Pino Daniele suona ancora. Concerto tributo a Palma Campania

1162

Pino Daniele suona ancora: Palma Campania (Napoli) gli rende omaggio venerdì 16 gennaio alle ore 20.30 con una serata tributo organizzata dall’associazione Ecosuoni, dal titolo comm’è triste e comm’è amaro (frase tratta dalla canzone Terra Mia), negli spazi del teatro Comunale. Sul palco si alterneranno Insana Percezione, PDM, Gianfranco Donnarumma, Lazzari Felici, Whattafunk, Urban 65, Paolo Pensanti e il maestro D’Avanzo, Acustic duo quasi 3 e Myhoo. Gli otto gruppi locali eseguiranno i brani più noti del cantautore partenopeo: da “Napul’è” a “Sule pe parlà“, da “Quando, quando” a “Je so pazzo” e “A me me piace ‘o blues“. E’ l’omaggio dovuto, spiegano gli organizzatori, ”al pilastro della musica partenopea di fine Novecento”, di recente scomparso. Il progetto è stato sposato dall’amministrazione comunale del sindaco Vincenzo Carbone e ha il patrocinio dell’assessorato alle Politiche Giovanili”. “Era doveroso onorare la memoria di Pino Daniele e ciò che ha rappresentato per i giovani”, afferma l’assessore Carrella. “Napoli ha perso un simbolo e la propria voce – dice il presidente dell’associazione Agostino Finetti -. Vogliamo rendere omaggio a un grande maestro. La sua musica ha accompagnato la crescita di noi giovani, non potevamo non ricordarlo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.