Sorrento, riapre i battenti il Bastione di Parsano

9 dicembre, 2014 alle 15:25
360

Nella città del poeta Torquato Tasso il Natale ha il sapore della storia. Dallo scorso 6 dicembre, infatti e ininterrottamente, fino al giorno dell’Epifania, a Sorrento, presso il Bastione di Parsano, sarà possibile visitare il tradizionale e plurisecolare complesso delle Antiche Mura Vicereali insieme con l’esposizione dei maestri sorrentini allestita negli spazi del Centro Polifunzionale dell’Intarsio.

Residenti e turisti potranno approfittarne tutte le mattine dalle 10 fino alle 13 e nella fascia pomeridiano– serale solo nei fine settimana, dalle 17 alle 20. Oltre alla suggestiva passeggiata sui contrafforti della Porta di Parsano (con accesso da Via Serale), struttura sorta in epoca borbonica e che, ironia della sorte, è l’unica ancora oggi visibile nel suo contesto originario, sarà possibile anche visitare i locali sottostanti il caratteristico Bastione, con accesso da Via Degli Aranci, dove è collocato anche il Centro dell’intarsio curato dall’Associazione Artigiani Intarsio Sorrentino.

L’apertura della storica rocca è stata decisa dalla Municipalità sorrentina proprio per venire incontro alle esigenze dei tanti turisti che anche nei mesi delle festività natalizie non mancano di prendere d’assalto la perla della Costiera. Basta pensare che negli anni scorsi, nei soli mesi estivi, i Bastioni di Sorrento sono stati visitati da migliaia e migliaia di turisti, in buona parte stranieri. Motivo in più per strizzare l’occhio alle sentinelle di pietra dello storico borgo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here