News / L'ospite atteso

Vacanze in Campania per il sindaco di New York

Bill De Blasio, di origini sannite, partirà il 18 luglio insieme alla moglie Chirlane McCray e ai figli Chiara (19 anni) e Dante (16 anni) per un viaggio di 10 giorni in Italia. Lo aspettano a Napoli e a Sant'Agata dei Goti (Benevento), paese di origine del nonno paterno, dove sarà insignito della cittadinanza onoraria
di Lello Scarpato
11 luglio 2014

Vacanze…campane per il sindaco di New York, Bill De Blasio (nella foto). Secondo le fonti del New York Daily News, il primo cittadino della “Grande Mela” si appresta a trascorrere dieci giorni di relax in Italia dove visiterà Roma, Venezia e Napoli.
Secondo il quotidiano americano il politico di origini sannite, partirà il 18 luglio insieme alla moglie Chirlane McCray e ai figli Chiara (19 anni) e Dante (16 anni).
Durante la vacanza – a memoria la più lunga per un sindaco di New York negli ultimi tempi – i De Blasio si recheranno anche a Grassano (Matera), paese d’origine della nonna materna (Anna Briganti) del politico statunitense e soprattutto a Sant’Agata dei Goti (Benevento), paese di origine del nonno paterno di Bill, Giovanni De Blasio. Inutile aggiungere che nel piccolo centro sannita tutto è pronto per l’arrivo del “mayor” il quale, una volta a Sant’Agata, riceverà la cittadinanza onoraria. L’ultima volta che il primo cittadino di New York ha visitato il borgo beneventano risale all’estate del 2012. Anche allora De Blasio viaggiò in compagnia della moglie e dei suoi due figli. Un viaggio che si ripeterà tra qualche giorno. A Sant’Agata dei Goti, De Blasio dovrebbe fermarsi una giornata intera. Ne approfitterà quasi sicuramente per visiterà il duomo di Papa Sisto e per assaporare una delle prelibatezze della sua terra di cui va particolarmente ghiotto: i “cazzarielli al ragù“, cavatelli e costolette di maiale. Il tutto annaffiato da un buon sorso di Falanghina.