Spaghetti al pesto di limoni di Procida. Magia di sapori e profumi!!

Spaghetti al pesto di limoni di Procida, Ecco come a Procida con una ricetta facile e veloce, onora i commensali grazie alla semplicità e bontà dei loro limoni

22 marzo, 2016 alle 10:06
13964
Spaghetti al pesto di limoni di Procida
Spaghetti al pesto di limoni di Procida

Spaghetti al pesto di limoni di Procida. Le ricette della cucina tradizionale campana. 

E questa volta dall’isola di Arturo ci arriva la ricetta spaghetti al pesto di limoni di Procida facile e veloce da preparare particolarmente indicata in questo periodo durante il quale i limoni iniziano a dare il meglio.

Pubblichiamo quindi come ricevuto questo piatto che ha tra gli ingredienti prodotti tipici locali, ma che sono d’uso comune ovunque.

“Spesso vogliamo stupire i nostri amici con ricette sofisticate e ci impegniamo molto affinché il nostro pranzo o la nostra cena venga ricordata con piacere dagli invitati. Ma poi succede che quando vai di fretta e cucini la prima cosa che ti viene in mente ottieni un risultato migliore, e talvolta inaspettato, rispetto a chi sa quale programmazione di companatico megagalattico.

E questo per esempio è accaduto quando, causa cattive condizioni meteo, il mio amico Sergio non riuscì a ripartire per  far ritorno a Napoli e rimase ospite (a scrocco ovviamente) a casa mia per la notte. Quella sera non avevo molta voglia di uscire, e anche se lui si offrì gentilmente di offrire la cena nel suo locale procidano preferito scelsi comunque di passare la serata in casa promettendogli di fargli assaggiare qualcosa che a Napoli non avrebbe mai potuto mangiare. Un po’ per curiosità, e molto poco per tirchieria, accettò volentieri. Ma invece di collaborare alla preparazione del mitico piatto visto che è un ottimo cuoco ed un gran buongustaio, preferì la compagnia dei facenti parte  della mia famiglia (moglie e figlia) ai quali è anche molto simpatico.

La preparazione degli spaghetti al pesto di limoni, peraltro molto facile e veloce come leggerete tra poco, non richiede nessuna abilità particolare, ma solo che la vostra mensa o cambusa che sia, abbia nel suo patrimonio i particolari e unici  limoni procidani.

ricetta spaghetti pesto di limoni procida
ricetta spaghetti pesto di limoni procida

Senza di questi si perde gran parte della bontà (ovviamente scherzo, di limoni buonissimi ce ne sono in diverse zone dello stivale). E così nel mentre lui provocava mia figlia discreditando me in tutte le salse, tipo “papà non sa cucinare” o “papà nuota ancora con i braccioli” ed ebbe anche modo di accorgersi  delle sue doti di “rispustera”  nonché di difensore instancabile del papà, io, in meno di 20 minuti ero pronto con la mia ricetta veloce e preziosa. Come andò a finire, se lo vorrà, lo scriverà lui poi.

Ecco gli ingredienti che usai e la preparazione degli spaghetti al pesto di limoni di Procida.

Ingredienti per 4 persone: 400 gr di spaghetti di grano duro, 3 limoni di Procida di media grandezza, 50 gr di pinoli, 100 gr di parmigiano, un ciuffo di basilico, mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva, uno spicchio d’aglio, pepe rosa, un mazzetto di prezzemolo.Ricavare il succo da due dei tre  limoni e versarlo nel contenitore del frullatore (o minipiper) insieme a pinoli (tostati se volete, io l’ho fatto come vedrete dalla foto), metà del parmigiano grattugiato, all’olio, al ciuffo di basilico e allo spicchietto d’aglio sgusciato. Frullare fino a quando non si ottiene una crema non troppo densa. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolarli molto al dente.

Versare gli spaghetti in una padella grande dove completare la cottura aggiungendo il pesto di limone e un poco d’acqua opportunamente conservata durante lo scolo.

ricetta spaghetti pesto limoni procida
ricetta spaghetti pesto limoni procida

Aggiungere l’altra metà del parmigiano appena grattugiato e del pepe rosa macinato fresco insieme ad un trito fine di prezzemolo (e se vi siete conservati qualche pinolo tostato, aggiungetelo ora sopra per colorare il piatto ancor di più). Servire decorando i piatti con fette o spicchi del terzo limone e ciuffetti di prezzemolo. Il profumo ed il sapore di questo piatto sono speciali assai.

Un saluto da Procida, Gian Luca

P.S. A Sergio poi il piatto, piacque assai. Lui è un fine pastaro e grande conoscitore di sapori.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here