Parmigiana di melanzane alla procidana, sapori speciali dall’isola di Arturo

La ricetta della parmigiana alla procidana, troverà seguaci sicuramente anche in terra ferma. Ecco ingredienti e preparazione

27 luglio, 2015 alle 17:05
1732
parmigiana melanzane alla procidana

Le ricette della cucina tipica della Campania.

Questa ricetta l’abbiamo ricevuta da un caro amico procidano doc, Gianluca Costagliola, che di tanto in tanto, dilettandosi tanto e bene in cucina, ci scrive qualche ricetta sul come a Procida, mettono in tavola alcuni piatti tradizionali made in sud e universalmente apprezzati. Siamo sicuri che questo modo di fare la parmigiana troverà molti seguaci anche su terra ferma. Riceviamo e pubblichiamo quindi il testo “tel quel”.

Preparazione

Piantare le piantine di melanzane nel proprio orticello nel mese di maggio, inizio giugno.

Averne cura coinvolgendo i vostri cari chiedendo loro di innaffiarle abbondantemente e togliere le erbacce in caso di vostra assenza (nessuno farà niente, ma almeno ci avete provato).

Fotografare una melanzana durante le fasi della crescita (per fare bella figura con l’amico Sergio Gradogna per le foto da pubblicare sul sito di Charme).

Cogliere le melanzane prima che siano troppo grandi per poter mangiare più fette, con la scusa che sono piccole…oltre che più tenere.

Tagliare a fette le melanzane e metterle sotto sale (grosso) in un canovaccio avendo cura di mettere un peso nella parte superiore (per farle asciugare della loro acqua).

Friggere una prima volta in abbondante olio bollente (io preferisco un ottimo olio di arachidi, Sergio Gradogna, invece, sicuramente userebbe l’extra vergine di oliva) per poi tamponarle con un panno pulito (o carta alimenti) per eliminare l’olio in eccesso.

Sbattere le uova con il parmigiano, il sale e qualche goccia di limone. Qui immergerete le fette precedentemente fritte ma prima passatele anche nella farina, una ad una, per poi friggerle nuovamente in olio pulito e sempre molto caldo.

Prima che arrivi, qualcuno mangiare con la scusa di assaggiare, qualche fettina  prima della farcitura con il pomodoro.. sono buonissime anche già così..

Mettere le melanzane in un tortino o piatto da portata (più piccolo di quello che avevate preparato in prima istanza perché sicuramente avrete assaggiato parecchie fette per essere certi del risultato) e cospargere ogni strato con la salsa di pomodoro, che avrete preparato prima in modo semplice e con tanto basilico, e con il parmigiano reggiano nella quantità che più vi piace.

Ingredienti per 4 persone (abbondanti.. perchè un peccato di gola deve essere peccato)

1 kg di melanzane del proprio orticello, 2 uova, 2/3 cucchiai di parmigiano grattugiato (da mescolare con le uova), parmigiano grattugiato q b (per l’impiattamento con la salsa), basilico, sale grosso, farina , olio di arachidi per friggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here