Ecco la ricetta del casatiello napoletano, corona di gran gusto sulla tavola di Pasqua

Casatiello a Napoli significa Pasqua. Ne mangi una prima fetta e non ti fermi più. Ecco la sua ricetta napoletana doc

17 aprile, 2014 alle 11:58
8219
ricetta casatiello napoletano

Ricetta casatiello napoletano. Le ricette della cucina tradizionale napoletana. Casatiello o Tortano? La differenza tra i due non è un dilemma irrisolvibile: il casatiello ed il tortano sono costituiti dallo stesso impasto e ripieno ma il primo è farcito arrotolando la pasta con tutto il ripieno (nella foto) ed il secondo è impastato con gli ingredienti, a mano, e lasciato lievitare incastonando sulla superficie delle uova sode ingabbiate da un pezzetto di pasta. Sapore robusto  e ricco.

Ingredienti: 500 g di farina 00, 5 g di lievito di birra, 125 g di latte, 12 g di sale, 2 uova, 1 cucchiaino di miele, 2 cucchiaini di pepe macinato, 100 g di sugna.

Per il ripieno: 500 g totali divisi equamente tra salame napoletano, cicoli, provolone semipiccante, pecorino grattugiato, 2 uova sode.

Preparazione.

Disporre la farina a fontana, sciogliere il lievito nel latte tiepido (non deve superare i 37°) ed unirlo alla farina. Poi aggiungere il resto degli ingredienti fino ad ottenere un impasto elastico. Lavorarlo un pochino e farlo riposare 15 minuti, coperto da un panno.

Poi stendere un rettangolo di pasta e farcirlo con il ripieno, tutti gli ingredienti devono essere tagliati della stessa misura. Arrotolare la pasta, con il ripieno, metterlo in uno stampo a ciambella.

Farlo lievitare tutta la notte, nel forno spento. Cuocere in forno a 180° fino a doratura (circa 40 minuti), controllate che la parte di sotto sia ben cotta.

Fonte: www.brigatadicucina.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here