Il maestro che crea l’eleganza

15 settembre, 2016 alle 10:05
312

Non sono soltanto tessuti cuciti ad arte. In ciascun capo “ci sono tonalità e sapori mescolati a cultura ed eleganza, tipici della tradizione millenaria di una città”. Napoli. Eccolo il quid che rende uniche queste creazioni. Parola di Daniel Mateo Montalcini, nipote della compianta Rita Levi. Parola di un giovane manager e blogger che nel suo girovagare il mondo ha scelto di vestire lo stile di Lello Antonelli, un artista dietro il quale si cela il più meticoloso degli artigiani. Riferimento di eredi blasonati, prestigiosi professionisti ed esponenti della bella borghesia d’alto lignaggio: a costoro il maestro Antonelli ha donato i galloni che meritano attraverso creazioni nelle quali permane la filosofia che ha reso leggendaria la bottega di via Montesanto, prima del naturale approdo alla prestigiosa sede di Palazzo Leonetti. E’ qui che Antonelli ha ridisegnato l’eleganza di una nuova estate.[charme-gallery] “Una stagione – rivela il maestro – che avverte il ritorno al lino e a colori tenui come l’azzurro e il rosa”. Creazioni di un uomo che la moda la percepisce, creandola. E la cui filosofia è racchiusa in un aforisma: “Il lavoro che nasce in bottega crea l’eleganza che vive in strada”.

Sartoria Antonelli
Via dei Mille 40
(Palazzo Leonetti) Napoli
tel. +39.081.549.75.71
www.sartoriaantonelli.com
P
agina facebook al link www.facebook.com/Sartoria-Antonelli-379392488898827/?fref=ts