El Cigala e Gragnaniello in concerto alla rotonda Diaz: così Napoli abbraccia il Forum delle Culture

1732
Il compositore e musicista Diego El Cigala

Conto alla rovescia per il Forum Universale delle Culture di Napoli. Si parte domani sera (venerdì 18 luglio) con la rassegna “Dock of Sounds. Napoli incontra i suoni del mondo”, un ciclo di concerti di artisti internazionali che si alterneranno con i più importanti autori della tradizione e della contemporaneità partenopea. Ad esibirsi sul palco dell’Arena Forum alla Rotonda Diaz alle ore 21 sarà il compositore e musicista Diego El Cigala, uno dei più importanti interpreti di flamenco, preceduto da Enzo Gragnaniello. Il concerto è gratuito.

Curata da Gigi De Rienzo, la rassegna musicale del Forum è il primo segmento di un articolato programma di eventi, mostre, convegni e manifestazioni che saranno presentate domani alle 12.30 al Museo Pan dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris, dal Commissario della Fondazione Forum Daniele Pitteri e dall’Assessore alla Cultura del Comune di Napoli Gaetano Daniele.

Domani sarà una giornata ricca di appuntamenti per il Forum Universale delle Culture che oltre che a Napoli si svolge, in contemporanea, anche nei siti Unesco della Campania,  attraverso la programmazione curata dalla Regione Campania. E proprio i sindaci degli otto siti Unesco coinvolti nel progetto (Pompei, Ercolano, Ascea, Capaccio, Casalvelino, Caserta, Benevento, Ravello) saranno domattina alle 11 a Palazzo Santa Lucia con il governatore Stefano Caldoro per stilare un primo bilancio delle attività finora svolte e per incontrare il direttore esecutivo dell’agenzia dell’Onu Un-Habitat Joan Clos, venuto appositamente in Campania per presentare (alle 15.30) a Caserta, insieme con il sindaco Pio Del Gaudio e l’assessore regionale alla Cultura Caterina Miraglia l’evento “Urban Thinkers Campus. The city we need” che si terrà al Belvedere di San Leucio dal 15 al 18 ottobre 2014.