News / Il riconoscimento

A Napoli le scale “Massimo Troisi”. Scusate il ritardo…

Rese celebri dal famoso film, le scale di Chiaja su cui Lello Arena sfoga le sue pene d'amore, saranno dedicate al grande attore scomparso. Lo ha deciso, su proposta di un comitato di cittadini, la commissione Toponomastica del Comune
di Mariarosaria Vela
10 marzo 2015

A Napoli ci saranno le scale “Massimo Troisi“. La Commissione toponomastica del Comune ha deliberato di dedicare, su proposta di un comitato di cittadini (raccolti nelle associazioni “NapoliEvviva” e UèCap- Risveglio cittadino che, insieme, avevano promosso una petizione popolare) al grande artista scomparso prematuramente, le scale immortalate nel film “Scusate il ritardo“. Pellicola nella quale Lello Arena sfoga le sue pene d’amore, a Massimo Troisi, proprio sulle scale del quartiere Chiaja  che l’attore-regista ha reso eterne grazie anche a quella celebre scena. La Commissione ha anche deciso di dedicare una strada a Salvatore Morelli – libero pensatore, scrittore, giornalista, patriota e politico che studiò e visse a Napoli – e a Ipazia d’Alessandria, matematica e filosofa, martire del libero pensiero.