Itinerari / News / Perle campane

Capri, l’isola più bella. E i musei di Napoli sono al top

I viaggiatori di tutto il mondo promuovono le mete turistiche della Campania. Per Tripdavisor, il Museo Cappella di Sansevero è il numero uno d’Italia. Trivago, invece, punta tutto sull’Isola Azzurra.
di Gabriele Scarpa
26 giugno 2013

Il posto giusto per le vacanze? Napoli e la Campania, ovvio. C’è solo l’imbarazzo della scelta. Basta dare un’occhiata alle recensioni dei turisti di mezzo mondo, gli stessi che hanno già apprezzato le bellezze della Terra Felix, per rendersene conto. I numeri, d’altronde, parlano chiaro. Tra le 20 destinazioni estive con la reputazione più alta, sei sono città italiane e Capri, la perla del Golfo, lo scoglio di Tiberio, è la prima in assoluto del Belpaese, nonché la terza della classifica generale stilata dal sito Trivago.it. Pensate sia finita qui? Macché. Il risveglio dell’anima turistica della terra di Virgilio non si limita solo allo splendido scenario del mare dell’Isola Azzurra ed allo spettacolo mozzafiato dei Faraglioni. No. Punta anche sulla cultura. La stessa che brilla nei siti  museali di cui è ricca l’antica capitale del Regno delle Due Sicilie. Uno in particolare: il Museo Cappella Sansevero, risultato primo in assoluto tra i musei italiani preferiti dai viaggiatori di tutto il mondo.Veduta sulla baia di Trentaremi dal Parco del VirgilianoInterno della Cappella di SanseveroCappella di SanseveroI Faraglioni di CapriVeduta serale del borgo di Capri E’ quanto emerso dalla classifica stilata da Tripadvisor, il portale web di viaggi, che pubblica recensioni relative a hotel, ristoranti e attrazioni turistiche. Grazie all’indice di gradimento espresso dai viaggiatori, il Museo Cappella Sansevero si è visto tributare l’ambito riconoscimento, posizionandosi davanti a gallerie di fama internazionale come quelle di Roma, Firenze e Venezia.  Il Museo di via De Sanctis, famoso per le opere d’arte che vi sono custodite, tra cui la celebre statua del Cristo Velato opera di Giuseppe Sammartino, è anche entrato nella classifica a livello europeo conquistando la nona piazza dietro a istituzioni del calibro del Louvre di Parigi e del British Museum di Londra. Insomma: c’è di che sfregarsi le mani. E non è ancora finita. Il Cristo VelatoMuseo Nazionale Archeologico di NapoliVista sull'isola di Nisida dal Parco del VirgilianoOpere in mostra al Museo Archeologico Nazionale di NapoliOpera in mostra al Museo Archeologico Nazionale di NapoliClassifica alla mano, infatti, un altro museo di Napoli chiude al decimo posto: si tratta del Museo Archeologico Nazionale. Ma le sorprese made in Partenope non finiscono qui. Tra i parchi italiani preferiti dai viaggiatori di mezzo mondo, infatti, figura anche il Parco Virgiliano, la straordinaria terrazza di Posillipo affacciata sul Golfo di Napoli, che si classifica al quarto posto. Cos’altro aggiungere, dunque, per un’estate tutta da vivere nei luoghi incantati della Campania Felix? Solo qui natura e cultura sanno produrre perle di rara bellezza che è veramente un peccato lasciarsi sfuggire.