News / Eventi Campania

Comicon porta Milo Manara a Salerno

Dal 3 febbraio al primo marzo, Palazzo Fruscione ospiterà illustrazioni, copertine, sketch e bozzetti del fumettista italiano più noto al mondo
di Annalisa Palmieri
8 gennaio 2015

Per gli amanti dei fumetti d’autore, il 2015 si apre letteralmente“in grande stile”. Dal 3 febbraio al primo marzo, infatti, Palazzo Fruscione, in pieno centro di Salerno, ospiterà le opere del maestro Milo Manara, il fumettista italiano più famoso ed importante al mondo: l’autore vivente con maggior appeal internazionale. Un evento unico nel suo genere, che vede Salerno tappa iniziale di un lungo omaggio che Comicon intende tributare all’artista veronese, che culminerà con un prestigioso appuntamento napoletano in primavera. Il maestro dell’erotismo disegnato, creatore di tantissimi fumetti e figure femminili di riferimento compirà 70 anni nel 2015 e Comicon, da sempre vicino all’autore de “il Gioco”, vuole omaggiare la ricorrenza puntando su Salerno con il primo evento del 2015: una mostra di originali distribuita su ben tre piani. Fumetti, illustrazioni, copertine, sketch, bozzetti, tutto l’universo del Milo nazionale, con un unico grande denominatore: le donne, le “Mulieres”, appunto, preannunciando così un dialogo con la storia cittadina e altre succose novità. Naturalmente, per l’occasione, Manara sarà nella bella città del Golfo per l’inaugurazione dell’allestimento e per altri incontri con il pubblico e i cittadini.