Cultura / Appuntamenti del weekend

Biblioteche a porte aperte a Napoli per dare voce alla storia dei libri

Il 5 ottobre in tutta Italia si terrà la rassegna "Domenica di carta" e per l'occasione i principali istituti del sapere accoglieranno i visitatori con eventi, mostre e performance artistiche. Anche la città di Partenope aderisce all'iniziativa, con visite guidate a Palazzo Marigliano e al vasto assortimento di volumi della Biblioteca Nazionale
di Arianna Esposito
30 settembre 2014

Domenica 5 ottobre nel capoluogo campano si fa il bis di arte e cultura.
Sì avete capito bene, oltre il rinnovato appuntamento con l’apertura gratuita di molti musei statali in Campania, all’offerta di iniziative si aggiunge la rassegna  “Domenica di Carta 2014: la voce della storia e dei libri“.
Nella giornata di domenica, In tutta Italia ci sarà la possibilità di  visitare 46 Biblioteche pubbliche statali e di 135 Archivi di Stato Archivi di Stato, un’occasione  unica per conoscere e scoprire il nostro ricco patrimonio cartaceo.
Ma vediamo nel dettaglio le iniziative che interessano il capoluogo campano.
A quanto riportato dalla Soprintendenza Archivistica per la Campania, ad aprire le sue porte al pubblico sarà la prestigiosa sede di Palazzo Marigliano, dove saranno effettuate proiezioni multimediali volte ad illustrare i compiti e le attività della Soprintendenza Archivistica e a diffondere la conoscenza del patrimonio catalogato vigilato.
Sala Rari della BibliotecaEduardo De FilippoBiblioteca nazionale di NapoliLa locandina dell'eventoPalazzo Marigliano
Nel contempo sarà inoltre possibile visitare la monumentale sede dell’Istituto e l’appartamento al piano nobile del suggestivo edificio.
Ma non è finita qua perché nel giorno della festa delle pagine d’inchiostro, non potevano mancare i numerosi e antichi volumi, ospitati dalla Biblioteca Nazionale di Napoli.
Il prestigioso istituto culturale organizzerà visite guidate, mostre ed eventi e udite, udire, nella stessa giornata si potrà assistere all’inaugurazione della mostra ”Tra le carte di Eduardo”,  con immagini e documenti, provenienti direttamente dall’Archivio De Filippo.
La rassegna ricca di testimonianze e reperti del grande mattatore teatrale, condurrà il visitatore  attraverso un magico viaggio tra copioni teatrali, soggetti e sceneggiature cinematografiche, fotografie, locandine, programmi di sala, lettere, ritagli di stampa, bozzetti, contratti, borderò consentendoci di percorrere l’itinerario umano e artistico di del genio istrionico del palcoscenico, a partire dalle origini con i documenti riguardanti il padre Eduardo Scarpetta fino alla stagione dei grandi trionfi e dei grandi capolavori.
Che dire, non resta che aspettare con ansia l’evento che chiude la settimana nel migliore dei modi.

“Domenica di carta 2014”
5 ottobre 2014, Napoli
Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III, Piazza del Plebiscito 1, tel: 081781 9111
Palazzo Marigliano, via San Biagio dei Librai, 39, Napoli

Programma completo su: http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_236788548.html